Rosmarino, Gioiosa e Mistretta implacabili. Crisi Patti, Nuova Azzurra sul fondo

RosmarinoIl Rosmarino si conferma in vetta (foto Calogero Germanà)

Il sedicesimo turno del girone B di Promozione conferma i valori emersi nell’ultimo mese di stagione, regalando sfide molte intense. Negli anticipi il Mistretta vince in rimonta per 4-1 contro l’Atletico Messina, proseguendo la lotta con Rosmarino e Gioiosa in vetta alla classifica. I padroni di casa passano subito in vantaggio con Libro con un bel tiro di esterno destro. Nei minuti di recupero del primo tempo arriva il gol del pareggio firmato da Tranchita. Nella ripresa il Mistretta comanda le operazioni e il solito Salerno sale in cattedra, firmando una doppietta, oltre al gol di Di Giovanni in rovesciata.

Polisportiva Gioiosa

La Polisportiva Gioiosa celebra una rete

Vittoria preziosa in chiave playout per la Santangiolese che di misura supera il Città di Galati per 2-1. Il gol del vantaggio è firmato da Nibali al 5′ con un gran tiro dai trenta metri. I locali continuano a spingere e sfiorano più volte il raddoppio, ma nei minuti finali del primo tempo, Serio trova il gol del pari. Nella ripresa la Santangiolese continua a spingere e trova il gol della vittoria solo nel finale con Mastriani. La capolista Rosmarino supera in trasferta la Pro Mende per 3-1: reti di Calabrese e Arcuri per il 2-0, accorcia Arena, poi Zingales firma il definitivo 3-1.

Risponde la Polisportiva Gioiosa che rimane a -1, vincendo 1-0 sul campo del Valle del Mela con il gol decisivo di Portello al 90′. Vince in trasferta anche l’Aquila Bafia di misura contro la Nuova Azzurra, con gol decisivo di Amato e quarto posto consolidato. Barcellonesi sempre all’ultimo posto. Con lo stesso risultato vince il San Fratello, che infligge la terza sconfitta consecutiva alla Nuova Rinascita Patti. Il gol vittoria è firmato dall’argentino De Gregorio. L’Aluntina subisce una pesante sconfitta a Cefalù contro il Lascari per 5-0: tripletta di Mocciaro e doppietta di Monaco.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia

Enable referrer and click cookie to search for cfef43dcbb961d51 ee9a4cb4bfa42ed7 [] 2.7.33