Roccella, l’appello di Misiti: “Con il Messina è decisiva. Tutti stiano vicini alla squadra”

La squadra del Roccella

Dopo la sconfitta casalinga contro la Gelbison ed in vista del prossimo match con il Messina, il presidente del Roccella, Maurizio Misiti, ha voluto con una nota ribadire la posizione della società: “Domenica prossima il Roccella ospiterà la compagine del Messina, proprio nel momento più delicato ma non drammatico del campionato. L’aritmetica purtroppo delude le aspettative della società e la posizione in classifica non ci ripaga dell’impegno e il dispiego di energie profuse alla vigilia. Parlando da roccellese prima, il mio codice fiscale è un H456, e da presidente poi, potete capire quanto le sorti della compagine amaranto mi stia a cuore, il Roccella per me è soprattutto orgoglio, passione e senso di appartenenza, e questi sono sentimenti che so perfettamente di condividere con tutti gli sportivi della comunità roccellese e non. E’ il momento particolare a richiamarci ad un senso di responsabilità equilibrato, è il momento di dimostrare unità e compattezza, è il momento di rimanere lucidi ma non cinici, scelte affrettate dettate dall’impeto della rivalsa potrebbero indurci a commettere errori irreversibili. Per questo motivo mi rivolgo con un accorato  appello ai tifosi e ai cittadini di questa splendida comunità partecipandovi l’intenzione di confermare la fiducia a mister Giampà che condurrà la squadra nell’incontro di domenica contro il Messina. Chiedo a tutti voi, e lo faccio credetemi con autentico e fermo ottimismo, di stringerci attorno agli amaranto, dimostrando il nostro più fervido sostegno, il nostro calore, e sopratutto la nostra granitica compattezza. E’ un appuntamento decisivo al quale non possiamo sottrarci e che ci deve vedere uniti, io sono e sarò sempre uno di voi, e con voi vorrò dimostrare che la tenacia e l’orgoglio possono superare ogni ostacolo. UN SOLO GRIDO, UN SOLO SENTIMENTO: FORZA ROCCELLA”.

Commenta su Facebook

commenti