“Ragazza e Ragazzo dell’Anno”, a Terme Vigliatore eletti 6 prefinalisti

Ragazza e Ragazzo dell'Anno 2014: le miss elette a Terme Vigliatore

Un numeroso pubblico ha fatto da cornice alla 10^ selezione di “Ragazza e Ragazzo dell’Anno” che si è svolta nella cornice dell’Helios Garden di Terme Vigliatore. Il varietà è stato presentato da Francesco Anania. In passerella ben 18 ragazze e 11 ragazzi provenienti da tutta la provincia.

Tre i quadri di moda curati dalle coreografe: Irene Castellano, Alessandra Passaniti e Giusy Grillo, i partecipanti con semplicità e tanto divertimento hanno sfilato gli abiti casual, elegante e costume. Durante l’evento spazio alla musica con il cantautore orlandino Massimo LIbrere che ha presentato due brani del suo ultimo CD dal titolo Notti Distratte e la talentuosa Claudia Franchina. Atteso e molto apprezzato il momento moda curato dai bambini di Iana Abbigliamento che dopo ogni singola sfilata si sono scatenati in balletti curati da Giusy Grillo.

Ragazza e Ragazzo dell'Anno 2014: i mister eletti a Terme Vigliatore

Ragazza e Ragazzo dell’Anno 2014: i mister eletti a Terme Vigliatore

Per l’occasione era presente anche Nino Mirabile dell’azienda Pubblimania che ha presentato il calendario del 2015 dove i protagonisti saranno le 12 ragazze e i 12 ragazzi che vinceranno i titoli alla finale. Tra “miss” e “mister”, a staccare il biglietto per la pre-finale sono stati: la diciannovenne di Villafranca Tirrena Martina Stornante (Ragazza dell’Anno DGarden); la quindicenne Mary Terranova di Castroreale (Ragazza dell’Anno Charme) e con il titolo di “Ragazza dell’Anno Fotogenia” la barcellonese Aurora Bellinvia.

Tra i ragazzi affermazione con il titolo di “Ragazzo dell’Anno Uniform Store” di Alberto De Luca, 19 anni, di Messina, studente in Medicina; con il titolo “Ragazzo dell’Anno IN…Vista” Salvatore Cicciari, 23 anni, arbitro di calcio proveniente da Merì; il ventitreenne messinese Daniele Saporoso, parrucchiere di professione, ma amante della moda con il titolo “Ragazzo dell’Anno Style”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti