Tutto pronto per la decima edizione del “Carnevale d’Orlando”

Si svolgerà dal 4 al 9 febbraio la decima edizione del “Carnevale d’Orlando”, che quest’anno si presenta all’insegna del cioccolato. Il “Dolce Carnevale” di Capo d’Orlando, organizzato dall’Amministrazione Sindoni, parte con ottimi propostici, pieno di manifestazioni al fine poter proporre ai visitatori la possibilità do staccare dalla routine quotidiana.

La conferenza stampa dell'evento

La conferenza stampa dell’evento

Il primo cittadino Enzo Sindoni durante la conferenza stampa di presentazione ha dichiarato: “Ancora una volta sono qui a ringraziare l’Assessore Milone ed il Consigliere Colombo. La novità rilevante di questa edizione è l’accoppiata Cioccolato – Carnevale. Da giovedì 4 a martedì 9 febbraio nell’isola pedonale saranno collocati anche gli stand dei maestri cioccolatieri. Sarà una settimana intensa, con sfilate, musica, giochi per i bambini e appunto dolci. Giorni che trasmetteranno vitalità ed allegria alla gente, perché: Capo d’Orlando è viva tutto l’anno”. L’Assessore Rosario Milone ha aggiunto: “Sarà un ‘dolce carnevale’ oltre al classico e contagioso entusiasmo Orlandino con tanta voglia di divertirsi, in questa edizione, anche tanto cioccolato, con vendita e mostra di deliziosi prodotti artigianali. Sei giorni di festa quindi con animazione, musica e tanto sano divertimento per grandi e piccini. Non manca il ‘colpo’ cioè la ‘ciliegina’ su questa già buonissima torta, cioè Cecilia Gayle, cantante diventata famosa con i tormentoni ‘El pam pam’ ed ‘el tipitipitero’. La sua esibizione in piazza Matteotti, avverrà domenica 7 febbraio al termine della sfilata dei carri”. Il consigliore Fabio Colombo infine ha sottolineato: “Dieci anni di Carnevale d’Orlando è la risposta che l’Amministrazione Sindoni ha dato a chi asseriva che il nostro paese non aveva una storia alle spalle. Ora non solo abbiamo carri di cartapesta e gruppi mascherati, ma anche un calendario di iniziative che non ha nulla di invidiare al resto della Sicilia”.

Commenta su Facebook

commenti