Pro Mende, il tris in rimonta alla Stefanese vale l’aggancio alla vetta

La Pro Mende fa il suo ingresso in campo (foto Nicola Coco)

La Pro Mende conquista tre punti importantissimi per il proseguo della stagione e ritorna al successo dopo il pareggio dell’ultimo turno di Sinagra riconquistando il vertice della classifica. I giallorossi infatti si impongono davanti ai propri tifosi su un’ottima Stafanese col punteggio di 3-1 e agganciano a quota 35 punti in testa alla classifica il RoccAcquedolcese, che però ha due gare da recuperare.

Stefanese

L’undici della Stefanese (foto Nicola Coco)

La formazione neroarancio parte bene e sblocca la contesa con Cangemi che, sugli sviluppi di una punizione battuta velocemente, coglie di sorpresa la retroguardia giallorossa. Immediata è la risposta della formazione di Cataldi che, dopo soli due minuti, trova il pareggio con il bomber Rasà già al terzo centro dal suo arrivo in squadra.

A metà del primo tempo la Stefanese resta in dieci uomini per via dell’espulsione di Princiotta. La Pro Mende approfitta subito della superiorità numerica e sul finire di prima frazione trova il vantaggio con Aloe che, di testa, mette in rete il cross di Lanza. Nella ripresa Aloe al quarto d’ora firma la sua personale doppietta con un tiro a giro che vale il 3-1 e chiude virtualmente la sfida. La capolista col doppio vantaggio nel punteggio e di uomini controlla senza rischiare e andando vicina alla rete del 4 a 1, un divario che sarebbe stato sin troppo penalizzante per gli ospiti.

Pro Mende

L’undici della Pro Mende

Pro Mende-Stefanese 3-1
Marcatori: Cangemi (S) al 18′ pt; Rasà al 20′ pt; Aloè (M) al 1′ e 13′ st
Pro Mende: Bucca, Lanza M., Pagano, Milanese, Mazzù, Genovese, Aloe, Lanza B. Rasaà, Lo Presti, Crifò. All: Cataldi
Stefanese: Caruso, Rai, Danzè, Princiotta, Miranda, Giglio, Parisi, Buonocore, Cangemi, Galbo, Terzo. All: Mamone