Il presidente Mauro Omodei illustra i programmi stagionali dell’Asd Messana Tremonti

Definizione di staff tecnico, programmi e consolidamento della struttura societaria. Sono queste le priorità seguite dal Messana Tremonti nella pianificazione dell’attività agonistica per la stagione 2014-15. Il sodalizio presieduto da Mauro Omodei inizia un percorso di crescita in prospettiva futura, ma seguendo linee ben precise che è lo stesso massimo dirigente ad illustrare.
“L’ASD Messana Tremonti guarda al futuro con grande entusiasmo – dice Omodei . Intendiamo portare avanti quella che è sempre stata la nostra mentalità: far praticare alle nostre atlete la pallavolo in maniera sana e pulita, rispettando sempre i veri valori dello sport. Saremo ai nastri di partenza per il quarto anno consecutivo della serie C con una squadra giovane, formata interamente da atlete cresciute nella nostra città. A guidarla in panchina Giovanni Pastone, tecnico che conosce bene la filosofia della società visto che collabora con noi da cinque anni. Le partite interne si giocheranno alla palestra Juvara e onoreremo gli impegni in tutte le competizioni che andremo ad affrontare”.

Il presidnete Mauro omodei e l'ellenatore

Il presidente Mauro Omodei e l’ellenatore Giovanni Pastore

Un aspetto che al presidente preme mettere in evidenza è proprio il volto improntato alla linea verde che andrà ad assumere la squadra del Messana Tremonti che affronterà la serie C. “Lo ritengo un segnale importante di come la società tenga sempre in giusta considerazione la crescita delle atlete provenienti dal settore giovanile. Infatti è proprio muovendoci in questa direzione che si è deciso di inserire nel giro della prima squadra alcune atlete provenienti da quella Prima Divisione che negli ultimi due anni ha colti ottimi risultati, qualificandosi sempre ai playoff. La società parteciperà anche al campionato di Prima Divisione, con il blocco “storico” della scorsa stagione e il coinvolgimento di elementi Under 16 e Under 14. Le novità riguardano il settore giovanile, totalmente rinnovato, che verrà affidato a Norma Pilota, allenatrice che, da atleta, ha calcato i campi della serie A e, da selezionatrice provinciale Fipav, ha ottenuto il miglior piazzamento delle ultime edizioni del Trofeo delle Province (2° posto nel 2011). Inutile nasconderlo, in tempo di crisi bisogna dedicare più spazio e più tempo alle giovani allieve che rappresentano il futuro della nostra società, affidandole alla serietà ed alla competenza di persone appassionate ed esperte; nel futuro bisogna investire e crederci sempre”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti