Piana: “Una grande emozione. Non mi aspettavo la prodezza di Frisenna”

Scafetta e PianaScafetta aiuta Piana a rialzarci

Esordio tra i professionisti con vittoria per il nuovo portiere del Messina Edoardo Piana, puntuale quando è stato chiamato in causa e incolvepevole sulle due reti concesse dalla sua squadra alla Virtus Francavilla: “Sicuramente sono molto emozionato. È stata una partita dura, non mi aspettavo una gara del genere come esordio. Non accade spesso di vincere con un uomo in meno per parecchi minuti”. 

Piana

Il colpo di testa di Macca imparabile per Piana

Obiettivo centrato anche se dopo la doppia rimonta subita e il fiscale rosso rifilato a Salvo la situazione si era complicata in modo quasi irreparabile: “Da dietro è stata una partita determinata da vari momenti. A lungo abbiamo pressato noi, poi hanno reagito loro. Avremmo potuto segnare di più ma anche subire quando eravamo rimasti in dieci. Era importante portare a casa i tre punti, come ci aveva chiesto il mister”. 

Grande gioia nel finale per la prodezza che ha propiziato il 3-2, con Piana che adesso è consapevole di dovere lasciare il posto al portiere titolare: “Non mi aspettavo che Frisenna segnasse da lì, sono stato tra i primi a correre verso di lui per esultare tutti insieme con la squadra sotto la Curva. Non succede tutti i giorni. Non ho sentito Fumagalli prima della partita, forse mi voleva lasciare tranquillo. Continuerò a lavorare duramente e quando ci sarà bisogno sarò a disposizione della squadra e del mister”.

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva.it, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma per 6 anni. Nel 2022 è maestro in una scuola primaria a Siena, nel 2023 assistente amministrativo in un istituto secondario a Piacenza