Pescara, Sebastiani: “Con la Casertana ripescata ci spetterebbe il girone B”

Il Pescara festeggia sotto la curva

Il Pescara va verso il trasloco nel girone B. Lo afferma al quotidiano Il Centro il presidente degli abruzzesi, Daniele Sebastiani“Se dovessero ripescare la Casertana non credo ci siano dubbi sul girone, in quel caso ci spetterebbe quello centrale. Il Monterosi? È più a sud di noi, non si discute. E non conta lo stadio dove giocherà. Ma prima di esprimerci definitivamente aspettiamo tutte le decisioni ufficiali”.

Ove si concretizzasse il ripescaggio in Serie C della Casertana, la seconda in lista dopo l’Atalanta Under 23 come emerso dal Consiglio Federale, salirebbero a sette le campane nel girone C dove i “falchetti” raggiungerebbero Avellino, Benevento, Giugliano, Juve Stabia, Sorrento e Turris. Sei le pugliesi: Audace Cerignola, Brindisi, Foggia, Monopoli, Taranto e Virtus Francavilla. Messina e Catania per la Sicilia, Crotone per la Calabria, Picerno e Potenza a rappresentare la Basilicata. A quel punto il raggruppamento meridionale verrebbe completato dalle due laziali (Latina e Monterosi), con il Pescara allenato da Zdenek Zeman che dovrebbe essere spostato nel girone centrale.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia