Per il San Matteo Messina esordio vittorioso nel ricordo di Pierluigi Mollica

San MatteoLa palla a due di San Matteo-Stella Palermo (foto Maria Chiara Scaffidi)

La Fontalba San Matteo Messina ha iniziato il campionato con una netta vittoria sulla Stella Palermo. La squadra ha ricordato lo storico presidente Pierluigi Mollica, tragicamente scomparso l’estate scorsa, negli istanti precedenti la palla a due con un mazzo di fiori, uno striscione e una maglia celebrativa incorniciata accanto alla panchina.

San Matteo

Il San Matteo al completo (foto Maria Chiara Scaffidi)

La partita ha visto nella fase iniziale le giocatrici di casa, guidate in panchina dal capitano Simona Grillo per via dell’assenza del coach Dani Baldaro ancora positivo al Covid, visibilmente contratte, in considerazione della grande emotività del momento oltre che per via del lungo stop a causa dell’emergenza sanitaria.

Dopo i primi minuti trascorsi senza segnare con una chiara prevalenza delle difese, le ragazze del San Matteo hanno iniziato a sciogliersi e a carburare, mantenendo un vantaggio costantemente oscillante tra gli otto e i dieci punti ma senza riuscire a realizzare l’affondo definitivo. Nell’ultimo periodo il vantaggio è cresciuto e la Fontalba si è concessa qualche rotazione. Da segnalare le doppie cifre delle veterane Raffaele, Scardino e Grillo, e della sorprendente agrigentina Lombardo.

Simona Grillo

Simona Grillo dedica il successo al compianto presidente Mollica (foto Maria Chiara Scaffidi)

La società biancorossa ha inoltre ringraziato le avversarie della Stella Basket Palermo per l’omaggio floreale dedicato al compianto presidente Mollica e augurato alla giocatrice Scalavino una pronta guarigione a seguito dell’uscita per infortunio alla spalla occorsole nell’ultimo minuto di gara. Archiviata la prima vittoriosa partita, adesso la testa va al derby contro la Rescifina Messina in programma giovedì 6 maggio alle ore 20 al PalaRitiro.

Fontalba San Matteo Messina-Stella Palermo 48-30
Parziali: 10-9; 23-14; 36-24.
Fontalba San Matteo Messina: Ingrassia, D’Amico, Scardino 13, Lombardo 11, Polizzi, Albo, Grillo 10, Raffaele 14, Cascio, Zagami, Sanfilippo.
Arbitri: Centorrino e Ferrara.

Autori

+ posts