Paternò, esonerato Marco Coppa. La sconfitta sul campo del Città fatale per l’ex Taormina

Marco Coppa lascia il Paternò dopo appena otto gare

Salta la panchina di Marco Coppa. Nella serata di ieri il Paternò ha infatti deciso per l’esonero del proprio tecnico, che paga un avvio di campionato del tutto deludente con 8 punti racimolati in 6 partite. Ben altre erano le aspettative del club rossoblù, nato nella scorsa estate per puntare con decisione alla Serie D. Poi la partenza monca, fino alla sconfitta incassata ieri dagli etnei ad opera del Città di Messina, al “Garden Sport” che è risultata fatale per lo storico ex dello Sporting Taormina. E distante cinque punti dalle capolista Biancavilla e Rosolini (entrambe con una gara in meno) la formazione paternese conoscerà tra poche ore il nome del nuovo tecnico. In pole ci sarebbe Giovanni Campanella, ex di Real Avola e Scordia, ma si registra qualche contatto con il dirigente Simona Marletta, che subentrando nei quadri societari potrebbe portare a sedere in panchina mister Orazio Pidatella.

Commenta su Facebook

commenti