Ossidiana Messina matematicamente prima nella regular season

Un attacco portato dall'Ossidiana Messina

L’Ossidiana Messina è matematicamente prima nel campionato di serie C di pallanuoto maschile. La certezza di precedere tutti nella regular season si è avuta al termine del match della 12^ giornata vinto 16-4 (3-1; 3-2; 4-1; 6-0) contro la Synthesis.

Un’imparabile “palomba” di Bonansinga

Alla Cittadella Sportiva Universitaria, gara subito in discesa per i peloritani, avanti nel parziale d’apertura per 3-1 grazie alla doppietta di Davide De Francesco e al gol di Marco Lo Prete. Il vantaggio aumenta nel secondo quarto in seguito alle reti di Lo Prete, Gabriele D’Agostino e Daniele Bonanzinga (6-3).

Chiudono poi i conti, impinguando il bottino, le realizzazioni di: Lo Prete 2, Pierluigi Di Bella, Pietro Denaro, Francesco Cama 2, De Francesco 2, Andrea Vinci e Bonanzinga. Ottime le parate del talentuoso portiere peloritano Federico Santoro.

Vinci e compagni potranno adesso preparare, nel migliore dei modi, la seconda fase, che li vedrà impegnati nel girone 1 contro Pegaso Asd ed una rivale sarda. L’esordio nei playoff mercoledì 29 in casa con la Pegaso. Sabato è in calendario, intanto, la sfida in trasferta contro la Guinnes Catania, ininfluente ai fini della posizione in graduatoria.

Fase di gioco della partita contro la Synthesis

GIOVANILI: Bilancio in parità per i piccoli dell’Ossidiana nella tappa di Siracusa del torneo itinerante Under 12 con successo ai danni dei coetanei dello Sport Village e sconfitta contro l’Ekipe Orizzonte. Buone, comunque, le prestazioni fornite dai ragazzi cari al presidente Nicola Germanà. Importante incontro domenica (ore 11) per l’Under 14, che ospiterà Torre del Grifo.

CLASSIFICA SERIE C: Ossidiana Messina 31; Guinnes 24; Brizz Nuoto 22; Pegaso Asd 12; Collage Waterpolo Palermo e Synthesis 7; Torre del Grifo 0.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti