Orlandina, Due Torri e Tiger Brolo trovano il Sorrento del “pampa” Sosa tra le rivali

L’elezione alla presidenza della FIGC di Carlo Tavecchio sblocca come un “domino” tanti tasselli che in progressione si vanno a collocare nelle rispettive caselle.

Logo LND

Logo LND

Proprio dalla LND, lega da cui proviene il neo presidente federale, ha prontamente resi noti sia gli abbinamenti e il calendario della Coppa Italia (vedi link) di categoria, ma soprattutto la composizione dei nove gironi.

Con il ripescaggio dei sardi dell’Arzachena e l’ammissione delle “eredi” delle decadute Siena e Padova salgono a 166 le compagini iscritte. In realtà, una di queste squadre potrebbe avere vita breve nel massimo torneo dilettantistico a seguito dell’accoglimento da parte del CONI del ricorso del Novara e del respingimento di quello presentato dalla Juve Stabia che di fatto apre la via al ritorno dei piemontesi in Serie B.

Ciò potrebbe aprire ad un ulteriore ripescaggio anche in Lega Pro, ma questa sarà un’altra storia ancora tutta da scrivere. L’odierno vede, come detto prima, 166 club iscritti in quella che è la nuova quarta serie nazionale.

Il nuovo Logo della Tiger Brolo

Il nuovo Logo della Tiger Brolo

Due gironi, l’A e il D allineano 19 formazioni, i restanti sette gironi sono come consueto di 18 l’uno. Scongiurato quindi un maxi girone a 20 club, e fari puntati in particolare per il Girone I quello che include anche le sei siciliane: Akragas, Noto, Leonfortese, Due Torri, Orlandina e Tiger Brolo.

La curiosità come consueto era scoprire quali rivali sarebbero state incluse nel raggruppamento oltre alle cinque  provenienti dalla Calabria (Nuova Gioiese, Comprensorio Montalto, Rende, Hinterreggio, e la neopromossa Roccella), ed in particolare quelle provenienti dalla Campania che ne iscriveva ben quattordici.

Tra le sette spicca anche la novità del Sorrento guidato in panchina da “el PampaRoberto Sosa (protagonista della promozione in Serie A dell’FC Messina). Riconfermate nel Girone I l’Agropoli, la Battipagliese e il Torrecuso. Altre tre “new entries” sono le partenopee: Frattese, Neapolis e Marcianise. Oltre al neopromosso Savoia, rispetto allo scorso anno traslocano la Cavese (già con diversi punti di penalità) e il Pomigliano.

Logo A.S.D. Due Torri

Logo A.S.D. Due Torri

Questa la composizione dei gironi.

Girone A: Caronnese, Sancolombano, Oltrepovoghera, Lavagnese, Rapallobogliasco, Sestri Levante, Vado, Argentina, Chieri, Borgosesia, Asti, Derthona, Novese, Borgomanero, Valle D’Aoste, Acqui, Pro Settimo & Eureka, Sporting Bellinzago, Bra, Cuneo.

Girone B: Villafranca Veronese, Virtus Vecomp Verona, Olginatese, Castellana Castelgoffredo, Folgore Caratese, Ponte S. Pietro Isola, Seregno, Mapellobonate, Aurora Seriate, Atletico Montichiari, Pro Sesto, Caravaggio, Lecco, Inveruno, Ciliverghe Mazzano, Ciserano, Pergolettese, Castiglione.

Girone C: Dro, Mezzocorona, Mori S. Stefano, Tamai, Sacilese, Unione Triestina, Fontanafredda, Kras Repen, Ital Lenti Belluno, Montebelluna, Legnago Salus, Clodiense, Altovicentino, Union Ripa La Fenadora, Giorgione, Union Pro, Union Arzignanochiampo, Biancoscudati Padova.

Girone D: Virtus Castelfranco, Mezzolara, Fidenza, Formigine, Romagna Centro, Piacenza, Imolese, Correggese, Fiorenzuola, Ribelle, Bellaria Igea Marina, Rimini, Scandicci, Fortis Juventus, Jolly Montemurlo, Abano, Thermal Abano Teolo, Atletico San Paolo Padova, Este, Delta Porto Tolle.

Girone E: Virtus Flaminia, Vivialtotevere Sansepolcro, Voluntas Spoleto, Sporting Club Trestina, Bastia, Gualdo Casacastalda, Foligno, Villabiagio, Pianese, Arezzo, Massese, Olimpia Colligiana, Ponsacco, San Donato Tavarnelle, San Giovanni Valdarno, Gavorrano, Poggibonsi, Robur Siena.

Logo N.F.C. Orlandina Calcio

Logo N.F.C. Orlandina Calcio

Girone F: Amiternina, Celano Marsica, Città di Giulianova, S. Nicolò Teramo, Chieti, Olympia Agnonese, Termoli, Città di Campobasso, Civitanovese, Jesina, Vis Pesaro, Maceratese, Matelica, Fermana, Alma Juventus Fano, Recanatese, Sambenedettese, Castelfidardo.

Girone G: Selargius, Olbia, Budoni, Nuorese, Arzachena, Astrea, Palestrina, Sora, Ostiamare, San Cesareo, Isola Liri, Cynthia, Terracina, Fondi, Anziolavinio, Lupa Castelli Romani, Viterbese Castrense, Aprilia.

Girone H: Francavilla, Rossoblu Potenza, Pomigliano, Gelbison Vallo della Lucania, Puteolana Internapoli, Cavese, Scafatese, Real Trentinara, Arzanese, Città di Brindisi, Monospolis, Bisceglie Donuva, Taranto, San Severo, Manfredonia, Ars Et Labor Grottaglie, Gallipoli, Fidelis Andria.

Girone I: Noto, Akragas Citta dei templi, Orlandina, Due Torri, Tiger, Leonfortese, Comprensorio Montalto Uffugo, Nuova Gioiese, Hinterreggio, Rende, Roccella, Agropoli, Nerostellati Frattese, Torrecuso, Neapolis, Battipagliese, Progreditur Marcianise, Sorrento.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti