Nuovo blitz di Barcellona formato trasferta. Vittoria autorevole in casa di Cassino

Cassino-Barcellona

È raggiante l’amministratore unico del Basket Barcellona Tommaso Donato dopo la splendida vittoria colta sulla quotata Cassino col punteggio di 65-80. Donato era stato uno dei più amareggiati dalla sconfitta di domenica scorsa.

“Voglio complimentarmi con la squadra e tutto lo staff per come ha interpretato la partita – ha affermato l’A.U. Barcellonese – i ragazzi hanno lavorato bene durante la settimana e stasera hanno messo in campo tutto quello che serviva per vincere. Sono veramente contento e mi voglio davvero congratulare con tutto l’ambiente per come ha affrontato i giorni successivi alla seconda sconfitta consecutiva in casa”. Poi una dedica speciale: “Dedico questa vittoria ai nostri tifosi che, domenica scorsa, sono usciti dal “PalAlberti” con il cuore in mano per la sconfitta bruttissima contro la Luiss. Adesso proviamo tutti insieme a voltare pagina. Ci vediamo domenica prossima al palazzetto!”

Esultanza Barcellona

Esultanza Barcellona

Il vice allenatore giallorosso Mattia Consoli ha dichiarato a fine gara: “Dedichiamo questo successo alla nostra gente che domenica è rimasta male per la sconfitta interna. Oggi siamo partiti subito bene e col giusto atteggiamento, raggiungendo un vantaggio in doppia cifra che è stato il nostro tesoretto. Poi è normale che Cassino in casa abbia dato il massimo e provato a ricucire, ma abbiamo difeso bene e tenere i padroni di casa a 65 punti è un’ottima cosa. Se giochiamo concentrati in difesa prendiamo fiducia in attacco, Barcellona può offrire di più, questa è una partenza che vale tanto per il futuro. I ragazzi stanno dando il massimo, tutta la squadra ha dato il massimo, noi ci fidiamo di loro, è gente che si sbatte ma porta il proprio mattoncino alla causa. Ci ha sorpreso mentalmente lo spazio che la loro difesa box and one concedeva ai nostri tiratori, era una precisa scelta di Cassino che con atleti di stazza come Bagnoli ha operato questa precisa scelta”.

Il capitano di Barcellona Giacomo Sereni si esprime in questi termini: “Siamo molto felici per la partita e personalmente sono entusiasta del risultato e della prestazione. Credo che, andando a vincere nettamente senza aver mai messo in discussione il risultato sul campo di una delle squadre più accreditate del campionato, abbiamo mandato un segnale forte all’ambiente intero e, soprattutto, agli altri club: Barcellona c’è!” Il pensiero è già dentro la prossima partita. “È una vittoria importante per il morale ed una gratificazione per il lavoro svolto in questi mesi. Penso che questa partita debba segnare l’inizio della nostra stagione e l’incontro che ci attende domenica prossima può essere sotto questo punto di vista una conferma ulteriore della nostra volontà di fare bene. Lo dobbiamo ai nostri tifosi soprattutto dopo le prestazioni negative delle prime due uscite casalinghe.

BPC Virtus Cassino – Basket Barcellona 65-80
Parziali: 16-20, 16-24, 18-24, 15-12
BPC Virtus Cassino: Sergio 15 (2/4, 3/7), Valesin 13 (3/5, 1/2), Birindelli 13 (3/5, 1/2), Potì 7 (2/2, 1/3),  Del testa 6 (1/3, 1/5), Giampaoli 4 (0/7, 1/5), Marsili 4 (2/5, 0/0), Serra 3 (0/0, 1/1), Quartuccio 0 (0/1, 0/1), Fabio 0 (0/0, 0/0).
Tiri liberi: 12 / 18 – Rimbalzi: 33 7 + 26 (Duilio ernesto Birindelli 11) – Assist: 13 (Gianluca Valesin, Duilio ernesto Birindelli, Renato Quartuccio 3)
Basket Barcellona: Rodriguez 18 (1/4, 5/10), Brunetti 18 (3/5, 2/4), Grilli 16 (2/6, 3/6), Stefanini 12 (5/9, 0/4), Sereni 9 (4/4, 0/0), De Angelis 7 (2/5, 1/4), Paunovic 0 (0/1, 0/1), Ippedico 0 (0/0, 0/0), Teghini 0 (0/0, 0/0), Varotta ne. All: Nisic
Tiri liberi: 13 / 20 – Rimbalzi: 37 11 + 26 (Yancarlos Rodriguez 11) – Assist: 17 (Daniele Grilli 7)

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva