Nibali lascia la Sicilia ma il volo di ritorno è “a dir poco scadente”

NibaliNibali in aeroporto

Pronto a tornare alle gare dopo parecchie settimane, Vincenzo Nibali lascia la terra natia per rientrare a casa. Il vincitore dell’ultimo Giro d’Italia dopo aver salutato parenti e amici messinesi si è imbarcato a Catania. Ma il viaggio non deve essere stato confortevole, come scrive sui propri profili social lo stesso corridore messinese: “Vacanza nella mia Sicilia terminata!! Si rientra a casa!! Peccato per il volo di rientro a dir poco scadente #easyjet.

Nibali

Nibali si è lamentato sui social del suo volo partito da Catania

Lo “squalo dello Stretto”, dopo l’infortunio ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, si è dedicato alla riabilitazione. Sulle strade messinesi ha potuto svolgere un ottimo lavoro di recupero, dedicandosi nel contempo all’organizzazione della seconda edizione della Granfondo a lui intitolata, disputata domenica 18 settembre a Milazzo. Il corridore dell’Astana, ormai prossimo al cambio di casacca, adesso è pronto al rientro e sarà in gara il 27 settembre alla Tre Valli Varesine e l’1 ottobre a Il Lombardia.

Saranno gli ultimi impegni in maglia celeste. Poi inizierà l’avventura nell’ambizioso Bahrain-Merida Pro Cycling Team, che non ha lesinato sforzi per convincere il siciliano a cambiare squadra, passando dal Kazakistan al Bahrain, dall’Asia all’Arabia. Su Nibali spirerà il vento del Golfo. La compagnia britannica garantisce collegamenti anche con Manama, ma dopo l’esperienza nel volo da Catania, lo “squalo” probabilmente farà altre scelte.

Autori

+ posts

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia.
Appassionato di ciclismo!

The following two tabs change content below.

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!