Nella Sala dell’Associazione ARB la 49ª edizione del Fotogramma d’Oro

Dal 26 al 28 maggio, presso la Sala dell’Associazione Culturale ARB, si svolgerà la 49ª edizione del Fotogramma d’Oro Short Film Festival, storica rassegna del cinema indipendente nel segno dei cortometraggi. Ad organizzare l’evento è la FNC – Federazione Nazionale Cinevideoautori, in collaborazione con l’associazione culturale ARB (associata alla F.N.C.).

fotogramma d'oro

La premiazione di Katia Greco nella scorsa edizione

Il presidente della Federazione e direttore artistico è il messinese Francesco Coglitore. In vista della cinquantesima edizione, che si svolgerà sempre a Messina e che vedrà il ritorno delle opere in concorso, si è deciso, per valorizzare il patrimonio storico del Fotogramma, di proporre una selezione di corti ai quali sono stati assegnati, nelle edizioni precedenti, i Fotogrammi d’Oro, d’Argento e di Bronzo. L’appuntamento è nella Sala dell’Associazione Culturale ARB, in via Romagnosi n. 18, con ingresso libero. Sottolinea Francesco Coglitore: “È facile comprendere l’importanza di questa rassegna, sia per la sua storicità, con la prima edizione a Torino nel 1958, sia per il valore delle opere che nel tempo sono state presentate e che fanno parte della filmoteca del Fotogramma d’Oro. Si tratta di centinaia e centinaia di titoli in supporti che vanno dalla pellicola al DVD, passando per la videocassetta di vario formato. In generale, la filmoteca del Fotogramma d’Oro è la rappresentazione storica del percorso che il cinema breve, il cosiddetto corto, ha intrapreso nel tempo. Un percorso assolutamente originale, che molto spesso si distacca dalle regole della grammatica narrativa che il cinema classico impone. A questo proposito, è intenzione del Direttivo della Federazione dare una collocazione definitiva a questo materiale di grande valore storico e artistico che, fino ad ora, ha seguito la residenza del presidente in carica. Vorremmo che fosse Messina ad accogliere questa preziosa raccolta, peraltro in continua crescita quantitativa e qualitativa, in quanto, alle numerose opere attualmente disponibili, si aggiungeranno, di anno in anno, quelle che saranno presentate alle successive edizioni del Festival”.

Coglitore sul set del corto The Elephant

Francesco Coglitore durante le riprese di un film

Collaborano alla 49esima edizione come partner: il Laboratorio psicoanalitico “Vicolo Cicala” di Messina (affiliato alla Federazione Nazionale Cinevideoautori); AluMnime – Associazione degli ex allievi dell’Università degli Studi di Messina;  il Cineforum Don Orione di Messina; la Multisala Apollo; Messina Cinema; THM – Town House Messina Paradiso; Si3D – stampa 3D di Messina; ARB (All Risks Broker) – Brokeraggio assicurativo, Messina; Messina Film Commission;  Magika Edizioni di Messina; Associazione culturale “Arknoah” di Messina; Corto di Sera International Short Film Festival; Ciak Scuola Film Fest;   Associazione culturale “Proposizione Scenica” (affiliata FNC), organizzatrice de “L’Occhio del Ciclope – Messina Video Festival”; Associazione culturale “X Musa” di Milano (affiliata FNC).

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com