Milazzo, il Consiglio comunale consegna benemerenza a Daniele Sottile

SottileSottile premiato a Milazzo

Si è svolta nell’aula consiliare del Comune di Milazzo la cerimonia di consegna dell’attestato di benemerenza al milazzese Daniele Sottile, medaglia d’argento con la nazionale di pallavolo alle Olimpiadi di Rio 2016. Il riconoscimento è stato voluto dal Consiglio e dall’Amministrazione comunale che qualche anno addietro ha istituito l’Albo delle persone e delle associazioni benemerite per segnalare nella pubblica considerazione l’impegno di quanti si siano distinti nel campo sociale, culturale, sportivo, artistico e letterario.

Sottile

Sottile in posa al Comune di Milazzo

Alla seduta consiliare ha partecipato un pubblico numeroso. In apertura il presidente Gianfranco Nastasi ha letto la proposta di delibera del consiglio comunale mettendola ai voti e ottenendo l’unanimità dei presenti. Ha quindi proceduto alla consegna della pergamena e di una targa ricordo evidenziando come tale atto rappresenti un gesto nei confronti dell’atleta, “sicuramente un esempio per tanti giovani milazzesi e che – ha detto ancora Nastasi – sono certo sarà ambasciatore della nostra città nel mondo”. Il sindaco Giovanni Formica ha poi fatto dono di una pubblicazione su Milazzo esprimendo la gratitudine dell’Amministrazione comunale per l’impegno e la determinazione che questo ragazzo ha dimostrato sin da quando giocava a pallavolo nelle formazioni locali della Nino Romano e del CSI e che oggi lo hanno portato sul podio delle Olimpiadi di Rio 2016.

Ha quindi preso la parola Daniele Sottile, visibilmente emozionato, che ha ringraziato gli amministratori comunali e tutta la città di Milazzo per il grande affetto e calore dimostrato. Poi spazio alle foto ricordo con la immancabile medaglia d’argento indossata dall’atleta azzurro.

The following two tabs change content below.