Milazzo: aggiudicati i lavori per il completamento del Palasport

Un altro appalto è in dirittura d’arrivo per l’impiantistica sportiva, precisamente nella città di Milazzo. La commissione di gara ha infatti aggiudicato anche i lavori per il completamento del Palasport. Ad eseguire l’intervento sarà l’impresa 2 G Costruzioni srl di Messina che ha offerto un ribasso del 35,36 per cento sul prezzo a base d’asta di 406 mila euro. Alla gara hanno partecipato ben 234 ditte.
Secondo quanto previsto nel progetto dovrà procedersi al rifacimento del parquet, alla manutenzione straordinaria ed adeguamento a norma degli impianti elettrici, all’ampliamento dell’impianto antincendio e la sistemazione delle tribune con la posa dei seggiolini e la numerazione. Complessivamente il Palasport sarà agibile per un numero di 1770 posti a sedere. All’esterno invece saranno sistemate le aree, destinando una zona a parcheggio e l’altra a servizi e prevedendo le vie di fuga, obbligatorie nel corso delle manifestazioni sportive, utilizzando anche gli spazi dove un tempo si svolgeva il mercato settimanale.
“Quattro anni  fa quando mi sono insediato e ho fatto il punto sulla situazione degli impianti sportivi cittadini – spiega l’assessore allo sport, Pippo Midilinel rilevare che c’era una forte criticità e nessun impianto era agibile, mi sono soffermato proprio sul Palasport che a distanza di 18 anni dalla posa della prima pietra non era fruibile conquistando anzi il record delle incompiute sportive siciliane.

Vista esterna del Palasport di Milazzo

Vista esterna del Palasport di Milazzo

Con il sindaco abbiamo assunto l’impegno che nonostante le difficoltà economiche e una stima di interventi – venuta fuori a seguito di alcune perizie – avremmo sbloccato la situazione e aperto la struttura al pubblico. L’iter è stato complesso, è stato necessario redigere e far approvare un progetto esecutivo, individuare le risorse, ma oggi finalmente ci siamo e dopo tante promesse e inaugurazioni fantasma, questa struttura, nel giro di un paio di mesi potrà essere messa a disposizione della collettività non solo per eventi sportivi ma anche per altre manifestazioni“.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti