Messina, Rosafio e Yeboah in evidenza nella partitella. All’allenamento Ciccio La Rosa

RosafioRosafio ha raggiunto quota dieci reti in stagione

Il Messina prosegue la preparazione in vista della gara in trasferta di Vibo Valentia. Si giocherà regolarmente domenica 4 marzo, dato che il club giallorosso non ha accolto la richiesta di anticipo al sabato dei calabresi per la concomitanza con le prossime elezioni. Per Meo e compagni, reduci dallo 0-0 di Troina e scivolati a -10 dalla zona playoff, ci sarà da affrontare la seconda in classifica al pari della Nocerina. La Vibonese, che ha fallito il possibile sorpasso al vertice a causa dell’1-1 con la Gelbison, è imbattuta dall’8 ottobre, giorno del 3-4 casalingo con la Cittanovese.

tifosi a Nocera

Vessilli giallorossi in trasferta

Per la gara in programma al “Luigi Razza” (con inizio domenica alle 14,30) i sostenitori peloritani potranno acquistare il tagliando in prevendita al costo di 10 euro (più 1,50 euro quale diritti di prevendita) presso “Il Botteghino” di viale della Libertà, 391, Messina. Prevendita fissata fino alle 19 di sabato 3, con ingresso gratuito per i ragazzi fino a 8 anni.

Allo stadio “Franco Scoglio”, intanto, è andata in scena nel pomeriggio di giovedì la consueta partitella in famiglia che ha consentito al tecnico Giacomo Modica di testare schemi e uomini. Si sono messi in evidenza gli attaccanti Marco Rosafio (poker di reti) e David Yeboah (tripletta). Riposo precauzionale per i difensori Bruno e Lia, mentre Mascari e Bettini hanno svolto allenamento differenziato in palestra. Il giovane attaccante e il centrocampista ex Mazara dovrebbero quasi certamente essere indisponibili per domenica come il portiere Prisco. Out anche Inzoudine, costretto a scontare la quinta e ultima giornata di squalifica. Venerdì è prevista una doppia sessione al “Giovanni Celeste”.

Ciccio La Rosa con Giacomo Modica

Gradito ospite a bordocampo dell’allenamento pomeridiano è stato il dirigente del Parma Ciccio La Rosa. L’ex centravanti si è intrattenuto al termine della seduta con Giacomo Modica, suo compagno di squadra ai tempi di Licata. Insieme ottennero in gialloblù la storica promozione dalla C1 alla B nella stagione 1987-88. Una delegazione della società ha presenziato, inoltre, ai funerali dell’imprenditore Luciano Sottosanti, storico appassionato dei colori giallorossi.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti