A Messina, nel weekend, la “Convention del Sud” dei dirigenti del Centro Sportivo Italiano

CSI

Si svolgerà nel prossimo fine settimana, presso il Royal Palace Hotel, la “Convention del Sud” del CSI – Centro Sportivo Italiano.  Si tratta di un appuntamento cui prenderanno parte i dirigenti dei comitati provinciali operanti nelle regioni del Meridione d’Italia per confrontarsi su tematiche importanti per il CSI allo scopo di fare il punto della situazione rispetto alle attività che si svolgono e formulare gli indirizzi dell’azione futura della stessa associazione.

La locandina della “Convention del Sud” del CSI – Centro Sportivo Italiano

Aprirà i lavori il presidente nazionale Vittorio Bosio che, unitamente al dottor Sergio D’Antoni, presidente del Coni Sicilia ed al Monsignor Gaetano Zito,Vicario Episcopale per la Cultura Diocesi Catania, svilupperà l’argomento “Sud luogo comune: giovani, sport e nuove alleanze educative”. A seguire tavola rotonda dei presidenti regionali sul tema “Il Sud: progettiamo insieme il futuro“ volto ad individuare strategie di crescita e politiche di sviluppo in una prospettiva interregionale che tende ad unire forze e sinergie tra le varie regioni. Spazio poi ai workshop tematici in gruppi di lavoro che si occuperanno di statuto, sport, territorio e formazione. Domenica, infine, verranno illustrate una serie di esperienze provenienti dai comitati nelle quali la pratica sportiva è diventata parte di una più ampia azione sociale sul territorio nell’ambito di progetti sviluppati in contesti di rete nel mondo della scuola e della cultura, con l’obiettivo di realizzare integrazione a tutela e sostegno delle categorie più deboli. La Convention verrà chiusa con una relazione di sintesi a cura del dott. Lucio Maggio del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania e con la stesura di un documento programmatico a cura dei Presidenti Regionali che tracceranno le linee guida dell’attività del CSI.

Commenta su Facebook

commenti