Messina-Benevento, 1′ di silenzio e striscione in ricordo di Graziella Campagna

Inaugurazione Piazza Graziella Campagna

La partita tra Messina e Benevento, in programma venerdì 12, alle 20.45, allo stadio San Filippo sarà preceduta da una doppia iniziativa all’insegna del ricordo e della lotta alla mafia. Dall’ufficio stampa del Comune si apprende infatti che è stata richiesta alla Lega Pro la possibilità di osservare un minuto di silenzio in memoria di Graziella Campagna, la diciassettenne uccisa da Cosa Nostra il 12 dicembre del 1985. Previsto inoltre l’ingresso in campo del Messina con uno striscione dedicato proprio alla sfortunata vittima, originaria di Saponara. L’evento godrà di una risonanza nazionale, anche in virtù della doppia diretta televisiva, sia su RaiSport che su Sportube, la piattaforma della Lega Pro che trasmette in streaming web tutte le gare del campionato di terza serie.

Graziella Campagna

Graziella Campagna

Venerdì 12, alle ore 9.30, al Palacultura Antonello, si svolgerà la manifestazione “Costruire con la memoria”, in ricordo di Graziella Campagna, organizzata dalla famiglia Campagna e dall’assessorato comunale alla Pubblica Istruzione, in collaborazione con il gruppo Agende Rosse Messina. All’evento parteciperanno il sindaco Renato Accorinti, l’assessore alla Pubblica Istruzione Patrizia Panarello, i parlamentari Gianpiero D’Alia e Beppe Lumia, il presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone, il fondatore di Libera don Ciotti, i fratelli Piero e Pasquale Campagna, il consigliere comunale Daniele Zuccarello, l’avvocato Fabio Repici e gli attori del film “La vita rubata” Beppe Fiorello (in collegamento Skype), Alessio Vassallo e Larissa Volpentesta.

Presenti in sala anche i sindaci di Villafranca, Rometta e Saponara, autorità civili e militari, Lelio Bonaccorso, autore delle vignette diffuse nelle scuole nell’ambito dei progetti per la promozione della legalità, ed il patron dell’Acr Pietro Lo Monaco. L’obiettivo è sensibilizzare i giovani alle tematiche della battaglia per la giustizia e la legalità attraverso il coinvolgimento degli studenti delle scuole medie di Messina e provincia e degli istituti superiori cittadini. Gli attori Maurizio Marchetta e Maria Serrao leggeranno brani del libro “Storia di Graziella Campagna uccisa dalla mafia” di Rosaria Brancato.

Nei nostri VIDEO le fasi salienti del II° Memorial dedicato a “Graziella Campagna”, della cerimonia di intitolazione della Piazza di Villafranca Tirrena dedicata alla sfortunata 17enne, le interviste al primo cittadino Renato Accorinti ed al fratello Pasquale:

Commenta su Facebook

commenti