Il MAM Santa Teresa pronto a dare battaglia contro la capolista Marsala

Mam Volley Santa Teresa 2015-2016L'organico del Mam Volley Santa Teresa

Big match sabato 20 alle ore 18,00 al Palabucalo dove il MAM Volley Santa Teresa ospiterà la capolista Sigel Marsala. Sarà la squadra meglio attrezzata del campionato ed ormai avviata alla vittoria finale del girone D della B1 femminile a fare visita al team santateresino reduce da un tris di vittorie. La capolista Sigel occupa, con 40 punti in 15 gare, il primo posto in graduatoria con 13 vittorie, 2 sconfitte, 42 set vinti e soltanto 11 persi. Il MAM con 29 punti staziona al quarto post ex-equo insieme all’Arzano. Nove sono le vittorie per le messinesi e sei le sconfitte. 26 parziali positivi e 24 negativi.

Time Out Santa Teresa Volley

Time Out Santa Teresa Volley

La settimana è stata intensa come al solito, il tecnico Antonio Jimenez ha tenuto alta l’attenzione delle sue giocatrici che saranno tutte disponibili comprese Sara Ruberti e Sara Cortelazzo ormai rientrate definitivamente in gruppo. All’andata finì 3 a 1 per la squadra lilibetana in una gara in cui Santa Teresa rimase ferma nei primi due set e poi si riscattò nel terzo e quarto parziale. Adesso, dopo un intero girone, Sigel ha consolidato il proprio vantaggio dando continuità ai propri risultati. Le santateresine, assorbito il cambio di tecnico, acquisiscono sempre più i connotati di squadra coriacea pronta a dare battaglia ad ogni avversario. Sarà così anche contro le fortissime trapanesi che godono dei favori del pronostico della vigilia. Si preannuncia il pubblico delle grandi occasioni con i tifosi degli Eagles in pieno fermento alla ricerca dell’ennesima impresa nel fortino del Palabucalo.

 

Mazzulla (MAM Volley Santa Teresa)

Mazzulla (MAM Volley Santa Teresa)

In sala stampa nel pre gara il capitano Nelllina Mazzulla: “Ci troveremo di fronte una corazzata che merita il primo posto in classifica, ciò nonostante noi siamo pronte a dare battaglia e a non mollare nemmeno un centimetro per non lasciare nulla di intentato. Lasceremo tutto quello che abbiamo in corpo sul terreno di gioco di fronte al nostro straordinario pubblico. Ho bei ricordi della mia esperienza marsalese – continua la giocatrice di Villafranca – due anni meravigliosi culminati con una promozione in serie A”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti