L’Orlandina seconda in A2 per l’utilizzo di giovani: premiata con 45mila euro

Orlandina BasketUn selfie post-vittoria dell'Orlandina

La Lega Nazionale Pallacanestro ha reso nota la classifica finale relativa all’utilizzo nella stagione regolare 2020/2021 degli atleti Under 22 (nati negli anni 1998 e seguenti), eleggibili per la Nazionale italiana. Le Doa prevedono che per poter concorrere al premio fosse necessario l’utilizzo di tre giocatori Under 22 iscritti in lista elettronica e con un impiego pari ad almeno 30 minuti di media complessiva nell’80% delle partite della fase di qualificazione.

Antonio Sapone

Antonio Sapone è un dirigente dell’Orlardina

L’Orlandina Basket rientra per il secondo anno di fila, in questa speciale classifica della Serie A2, chiusa al secondo posto dietro la Pallacanestro Biella. La logica della premialità, ideata in collaborazione con la Fip e strutturata da Lnp, è basata su un contributo federale pari a 200.000 euro da suddividere per la prime cinque società di Serie A2 e di 120.000 euro da suddividere tra le prime otto di serie B, intendendo come tali le prime due classificate per ogni girone. Il club orlandino riceverà dunque 45.000 euro.

«Rientrare in questa classifica  per il secondo anno di fila è per noi motivo di grande orgoglio – sottolinea il dirigente Antonio Sapone –. È indice di una visione e programmazione che partono da lontano e vanno oltre il breve periodo. Crediamo fortemente che oggi, nel nostro sport, sia necessario operare con coraggio e con un occhio al futuro e questo riconoscimento ci dà solo in parte la misura di quanto sia virtuoso il percorso intrapreso, che certamente continueremo a portare avanti». 

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva