Letojanni difende l’imbattibilità contro Palermo, reduce da sette vittorie

Volley LetojanniIl libero Marco Chiesa resta in forza al Volley Letojanni

Dopo il perentorio successo di domenica scorsa ai danni del Partinico, l’Asd Volley Letojanni, che ha collezionato la sedicesima vittoria consecutiva, ritorna a giocare sabato, tra le mura amiche, affrontando per la ventiduesima giornata del campionato nazionale di serie B la Volo Saber Palermo. La squadra del capoluogo è in un momento positivo e viene da sette vittorie consecutive che dalla zona di anonimato l’hanno portata al terzo posto in classifica.

Volley Letojanni

Il Volley Letojanni celebra uno dei suoi successi

Per il Palermo l’ultima sconfitta risale proprio alla gara di andata del 29 gennaio scorso per 3 a 1 in casa contro i letojannesi. La squadra allenata da Nicola Ferro rappresenta sicuramente una formazione di categoria, con molti elementi che conoscono la serie B e di un certo livello quali l’opposto Gruessner, il posto 4 Lombardo e il libero Sutera, ai quali si aggiungono giovani leve di una certa caratura come Simanella, autore di un’ottima prova all’andata, e Peppe Ferro, un prospetto davvero interessante per la B. In dubbio Giovanni Blanco, capitano e colonna della squadra alle prese con un fastidioso stato influenzale.

Il Letojanni, dal canto suo, vorrà continuare nella striscia di risultati positivi e a mantenere l’imbattibilità. “Certamente, per fare ciò – ha commentato il direttore sportivo Salvatore Soraci bisognerà scendere in campo con la giusta attenzione e concentrazione e sfoderare una prestazione superlativa considerato che l’avversario, oltre ad ottenere vittorie, ha anche mostrato una certa sicurezza in alcuni fondamentali; infatti è una squadra che batte molto bene e che mura altrettanto bene e quindi il sestetto allenato da Gianpietro Rigano dovrà fronteggiarlo nella giusta misura. Durante la settimana la squadra si è ben allenata focalizzando l’attenzione su aspetti tecno-tattici e su alcuni errori commessi nelle ultime gare da non ripetere”.

Volo Saber Palermo

La Volo Saber Palermo in allenamento

La notizia positiva è il rientro in campo del libero Marco Chiesa, che ha recuperato dall’infortunio occorsogli all’inizio di marzo, che dovrebbe tornare a ricoprire il suo ruolo a tempo pieno. Per il resto, Rigano, quasi sicuramente schiererà la formazione tipo con Balsamo in diagonale a Torre, Chillemi e Cortina di banda, Fasanaro e Battiato centrali. Fischio di inizio alle ore 18 nella palestra comunale “Letterio Barca”. Grazie alle nuove disposizioni la capienza all’interno della struttura sportiva sarà al 100% e l’ingresso è riservato solo ai possessori di green pass che dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina.

La diretta della gara sarà trasmessa come di consueto sulla pagina Facebook Savam Costruzioni Volley Letojanni. L’ultimo turno di regular season – esclusi i recuperi di aprile –, sarà diretto da Sofia Gagliano di Trapani e Diego Lonardo di Castelvetrano. La sfida è una “classica” che ha incantato la quarta serie nazionale maschile dell’ultimo quinquennio. La squadra allenata da Gianpietro Rigano è l’unica formazione imbattuta del girone e ha perso appena sei set: uno di questi contro la Volo Saber nello scontro di andata al Pala Oreto.

Volley Letojanni

Foto di gruppo per il Volley Letojanni

Le gare della 22esima giornata (sabato 26 marzo): Fiumefreddo-Lamezia, Letojanni-Volo Saber Palermo, Vibo Valentia-Gupe Ct, Universal Ct-Partinico, Bronte-Siracusa, Cinquefrondi-Volley Catania.
La classifica: Letojanni* 48, Lamezia** 35, Volo Saber Palermo 31, Fiumefreddo 30, Siracusa** 29, Bronte* e Universal Ct 27, Cinquefrondi** 22, Partinico 19, Volley Catania* 10, Gupe Ct* 8, Vibo Valentia 5.
* una partita in meno, ** due partite in meno. 

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva.it, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma per 6 anni. Nel 2022 è maestro in una scuola primaria a Siena, nel 2023 assistente amministrativo in un istituto secondario a Piacenza