Letojanni a Sant’Agata li Battiati per conferme, la Gupe per i punti salvezza

Volley LetojanniIl Volley Letojanni celebra una delle sue vittorie

Per la nona giornata del campionato nazionale di pallavolo maschile girone M, la Savam Costruzioni Volley Letojanni viaggia alla volta di Sant’Agata li Battiati per affrontare la locale formazione della Gupe. Una sfida con parecchie insidie che rappresenta ormai un classico, visto che negli ultimi cinque campionati di Serie B le due squadre si sono sempre affrontate dando vita a degli incontri avvincenti, non ultimo quello dello scorso anno in cui si è giocata la partita per i quarti di finale play off promozione per la Serie A3 con i letojannesi che hanno vinto sia l’andata che il ritorno per 3 a 2 al termine di due vere e proprie battaglie agonistiche.

Volley Letojanni

Il tecnico Gianpiero Rigano a bordo campo

Per quanto riguarda questa stagione, l’assetto delle squadre è cambiato: la formazione letojannese è stata costruita sempre per ambire a disputare i play off mentre la Gupe Catania ha dato spazio a parecchi elementi del suo fiorente settore giovanile e l’obiettivo della squadra di mister Fabrizio Petrone è proprio quello di valorizzare i giovani e mantenere la categoria. Fino a questo momento la Gupe occupa il quart’ultimo posto in classifica con 7 punti, frutto di due vittorie in due scontri diretti, ottenuti entrambi in casa; quindi una squadra che tra le mura amiche si fa rispettare e che tenterà di sfruttare anche contro l’imbattuta capolista Letojanni il fattore campo.

Una squadra da tenere d’occhio nelle cui fila milita l’opposto Calabrese, già in forza la scorsa stagione, e il libero De Costa, che a volte viene schierato anche da posto 4 come nell’ultimo incontro, entrambi esperti conoscitori della categoria. I letojannesi dal canto loro dovranno giocare al meglio e dimostrare sul campo, senza avere cali di tensione, di essere una spanna sopra rispetto alla compagine etnea.

Gupe Volley

Il gruppo della Gupe Volley

“Se Danilo Cortina e compagni entreranno in campo concentrati e decisi a conquistare l’intera posta in palio – ha affermato il direttore sportivo Salvatore Soraci la partita potrebbe avere sicuramente poche difficoltà. L’importante è approcciare nel modo giusto e avere sempre il massimo rispetto nei confronti dell’avversario per continuare nella striscia di risultati utili e ottenere il nono successo consecutivo”.

Durante la settimana mister Rigano ha fatto lavorare i suoi puntando su tutti i fondamentali sottolineando l’importanza dell’impegno per mantenere la testa della classifica. Fischio di inizio fissato alle ore 17. I tifosi ed i simpatizzanti potranno vedere la partita che sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook Savam Costruzioni Volley Letojanni e su quella della squadra catanese A Ricchigia Gupe Volley Catania. Arbitrano Ippolito di Caltanissetta e Fioria di Enna.

Autori

+ posts