Le partite di Serie A, B e Lega Pro regalano subito spettacolo al “Campetto”  

Spettacolare turno d’apertura di serie A, B e Lega Pro del Campionato Italiano di calcio a 5. Sul sintetico de “Il Campetto” di viale Gazzi, si è assistito, infatti, a partite quasi tutte equilibrate e, soprattutto, combattute fino al triplice fischio.

SERIE A 

Ternana e Juventus hanno esordito superando di misura le mai dome Chievo e Sampdoria. “Veneti” e blucerchiati hanno fornito eccellenti prestazioni, ma non sono riuscite a conquistare punti. A fare la differenza le cinque reti messe a segno da Beccaria per la Ternana e la tripletta del bianconero Gentilesca. Il Messina si imposto, invece, sulla rimaneggiata Spal, confermando, così, di possedere elevate qualità tecniche e caratteriali.

SERIE B

Perentoria affermazione del Cagliari dei fratelli Cacciotto contro il Benevento, caduto sotto i colpi dello scatenato Bonsignore. Brescia e Napoli hanno incamerato l’intera posta in palio ai danni rispettivamente di Verona e Perugia; grandi protagonisti di questi match il “lombardo” Aliquò ed il “partenopeo” Suria, entrambi andati ben quattro volte a bersaglio. Il Milan ha avuto ragione, in rimonta, del giovane Carpi, che, dopo aver condotto a lungo nel punteggio, si è fatto beffare, nel finale, dai più esperti e smaliziati rossoneri.

LEGA PRO

Debutto con brindisi per Fiorentina e Bologna, che hanno realizzato 11 gol nei match che li vedevano opposti a Inter ed Atalanta. Il risultato conclusivo ha penalizzato, in particolare, gli “orobici”, autori di un brillante inizio di gara. La Lazio, trascinata dalle ottime giocate di Patanè, ha sconfitto l’Udinese. Pirotecnico è stato l’incontro Genoa-Cesena, che ha fatto esultare i “romagnoli”. Al termine di una girandola di emozioni, Gravina e compagni hanno battuto una rivale forte e grintosa, che, come loro, avrebbe meritato la categoria superiore. Domenica, infine, il via della seconda tornata di confronti sarà dato, alle ore 18, da Atalanta-Genoa (Lega Pro), a seguire: Carpi-Brescia (Serie B), Verona-Napoli (Serie B), Chievo-Messina (Serie A) e Juventus-Ternana (Serie A).     

LE PARTITE 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti