L’attaccante algerino Hamza Kari al Milazzo. Attende il transfer dalla Svizzera

MilazzoHamza Kari con la maglia del Milazzo

Il Milazzo ha comunicato di aver acquistato il diritto ad avvalersi delle prestazioni sportive del calciatore Hamza Kari, nato il 19 marzo 1995. Kari è un attaccante completo di nazionalità algerina. È ambidestro, dotato di un’altezza notevole (190 cm) e di un elevatissimo senso del gol. La sua carriera si è svolta prevalentemente in Svizzera. Nel 2013 ha militato nell’Urania Sport, con la cui formazione ha realizzato venti gol in 35 partite. Nel 2015 si trasferisce al Servette B, disputando una stagione dai numeri altisonanti: 38 gettoni di presenza e ben 29 gol. Nell’annata 2017-18 veste la maglia dell’Étoile Carouge, dieci marcature in 15 apparizioni.

Milazzo

Hamza Kari rinforza l’attacco mamertino

Nel 2018-19 passa al Vevey dove conferma per l’ennesima volta di essere implacabile sotto porta: 17 presenze e 13 gol. Nel 2019-20 si trasferisce in Francia militando nel Tours, compagine della quarta divisione francese. Realizza 5 reti e serve 5 assist in appena sette partite disputate. Dopo un breve trascorso in Grecia con la casacca del Panegialios, torna in Svizzera con il Lausanne Ouchy, formazione della serie B elvetica. Impressionante la sua media gol, dieci centri in undici partite. Kari si allena da giorni con i suoi nuovi compagni ed è in attesa del transfer per poter debuttare con la maglia rossoblù della Ss Milazzo.

Il club rossoblù ha comunicato di avere acquistato il diritto ad avvalersi delle prestazioni sportive di Francesco Amato (2005), difensore centrale proveniente dal Gifra, Carmelo Murabito (2005), centrocampista. Proviene dal Valle del Mela. Ha militato anche nei settori giovanili di Vivi Don Bosco e Ss Milazzo, e Giuseppe Chillè (2005), portiere. Proviene anch’esso dal Valle del Mela. È cresciuto nell’Acr Messina. I tre nuovi arrivi saranno aggregati alla formazione juniores del mister Angelo Caragliano.

Autori

+ posts