L’Akademia Sant’Anna parte forte: 3-0 a Cutrofiano all’esordio in campionato

Akademia Sant'AnnaL'Akademia Sant'Anna schierata prima del via

Inizia subito con una grande prestazione l’Akademia Sant’Anna che, con un rotondo 3-0, si aggiudica il match d’esordio in casa del Cutrofiano Volley e conquista i primi tre punti del torneo di serie B1. Ottima interpretazione di gara da parte di Muzi e compagne, che spengono gli entusiasmi delle padrone di casa. Cutrofiano, dal canto suo, con un gruppo di giovanissime tenta di rimanere in partita più che può ma, alla fine, il maggiore valore delle messinesi ne determina l’agevole vittoria finale. Buona prova di tutto il gruppo e grande solidità in fase difensiva. A proposito di gruppo e della sua importanza: le ragazze sono scese in campo con il 15 riportato sul braccio, ovvero il numero di maglia della sfortunata Erika Dell’Ermo, costretta a un lungo stop.

Akademia Sant'Anna

La dedica del gruppo a Erika Dell’Ermo

Lo starting six di Akademia Sant’Anna (Martilotti, Muzi, Liguori, Anselmo, Varaldo, Composto più Pisano libero), come chiedeva coach Gagliardi alla vigilia, parte subito molto bene e piazza un break di 6-0 che tiene immediatamente a distanza le padrone di casa. Mister Caratù cerca di correre ai ripari e chiama un time out che sortisce gli effetti desiderati con il primo punto del match per Cutrofiano. Nella fase centrale del set la squadra di casa tenta di opporre qualche resistenza all’allungo delle ospiti che, comunque, con grande sicurezza allungano sulle avversarie fino a chiudere il primo parziale di gioco sul 25-7.

Nel secondo set le giovani di Cutrofiano tentato di impensierire le ospiti che, dal canto loro, in alcuni momenti del parziale di gioco sono colpevoli di allentare un pochino la pressione sulle avversarie. Il primo punto è delle padrone di casa. L’Akademia si rimette subito in pari e, dopo qualche azione fianco a fianco, prende le distanze dalla squadra di casa sino al +5 di metà set che costringe il tecnico di casa al time out. Al rientro in campo Cutrofiano prova a non mollare: riesce a portarsi anche in doppia cifra e ad avvicinarsi alle avversarie ma senza mai riuscire a mettere davvero pressione alle ragazze allenate da Mister Gagliardi che si aggiudicano anche il secondo set con il parziale di 25-17.

Akademia Sant'Anna

L’Akademia Sant’Anna si carica a Cutrufiano

Nel terzo ed ultimo set Akademia decide di chiudere anzitempo le ostilità e, grazie ad un buon turno in battuta e ad una serie decisa di azioni offensive, piazza un break di 10-1 che allontana Cutrofiano a distanza di sicurezza. Messina si gode l’ampio margine di vantaggio: ruota con tutte le giocatrici a disposizione e mantiene la concentrazione alta fino ad aggiudicarsi anche il terzo e ultimo set con il parziale di 15-25.

«Siamo partiti bene – sottolinea il tecnico Nino Gagliardi -. Siamo stati bravi nel primo set perché la squadra ha fatto quello che ho chiesto cioè giocare la nostra pallavolo. Nel secondo e terzo set abbiamo allentato un po’ la presa e questo sicuramente non mi è piaciuto molto. Allo stesso tempo, comunque, non abbiamo mai perso il bandolo della matassa quindi, a parte qualche errore di troppo, alla fine va bene così. Adesso ci proiettiamo subito alla prossima partita in casa: guardiamo avanti per cercare di mettere idee in campo e continuare ad affinare quelle che sono le intese tra le varie giocatrici». 

Akademia Sant'Anna

L’Akademia Sant’Anna durante un time-out

Il tabellino. Cutrofiano Volley – Akademia Sant’Anna 0-3
Parziali set: 7-25, 17-25, 15-25.
Cutrofiano Volley: Angelini 4, De Vito Franceschi 2, Jimenez Armas (C), Danaila 6, Otta 3, Caruso, Tornesello 4, Zezza, Cirillo, Pagliara, Schito, Marra. All. Carratù – Ass. Giunta.
Akademia Sant’Anna: Varaldo 10, Fabbo 1, Composto 11, Martilotti 7, Anselmo 3, Muzi (C) 3, Quarto 1, Iannone 2, Liguori 8, Garofalo 2, Dell’Ermo, Pisano. All. Gagliardi – Ass. Mori.
Arbitri: Dimartino e Cantore.

Gli altri risultati della 1^ Giornata:
Farmacia Schultze Santa Teresa – Duo Rent Terrasini 3-0
Hub Ambiente Teams Catania – Ares FLV Cerignola 0-3
Forex S. Salvatore Telesino – Zero5 Castellana Grotte 3-1
Givova Fiamma Torrese – Narconon Meledugno 3-2
LU.VO Barattoli Arzano – Desi Volley Palmi 3-0

The following two tabs change content below.