L’Agatirno attende la capolista Alfa. Angori: “Abbiamo bisogno del sostegno del pubblico”

AgatirnoMatteo Angori (Agatirno)

Appuntamento importantissimo, domenica alle 18:00, per la Nuova Agatirno di coach Matteo Angori, chiamata ad una delle sfide più complicate della stagione. Al PalaSikeliArchivi arriverà infatti l’Asd Polisportiva Alfa Catania, formazione ancora imbattuta dopo 9 giornate, che guida la classifica del campionato di Serie C Silver a punteggio pieno, staccata di 6 lunghezze dalle seconde.

Coach Angori nel pre gara sottolinea l’importanza della sfida casalinga contro i catanesi, chiamando a raccolta i tifosi: “Domani giochiamo contro la prima della classe, una squadra esperta e molto fisica, che fino a questo momento ha un bilancio di 9 vittorie 0 sconfitte. Noi stiamo crescendo, i nostri miglioramenti si sono visti anche nella gara contro l’Aquila Palermo e durante la settimana abbiamo continuato a lavorare molto bene dal punto di vista tecnico e fisico.
Sono fiducioso che domani faremo una grande partita perché vogliamo dimostrare che possiamo giocarcela e vincere con tutti e ho chiesto ai miei di essere concentrati per lottare su ogni possesso e ogni difesa.
Credo che questi ragazzi meritino di avere una bella cornice di pubblico perché stanno lavorando bene e chi verrà al palazzetto domani pomeriggio vedrà una squadra che lotta e che venderà cara la pelle per finire con una vittoria. Dunque il sostegno del pubblico di Capo d’Orlando non può che essere un valore aggiunto”.

Commenta su Facebook

commenti