L’ACR Messina ha rescisso il contratto con il difensore Antonio Esposito

La sua avventura in giallorosso è durata poco meno di un mese. L’ACR Messina ha reso noto infatti “di aver rescisso consensualmente il contratto sottoscritto per i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Sig. Antonio Esposito, su richiesta dello stesso, per motivi strettamente personali. L’ACR Messina ringrazia il calciatore per la dedizione e la professionalità sin qui espressa e gli augura le migliori fortune personali e professionali” si legge in una nota pubblicata dal club peloritano sul proprio sito ufficiale. Ovvio il disappunto anche in virtù delle grandi doti che l’esterno ex Inter ed Aversa Normanna aveva mostrato nel corso del ritiro precampionato.

Commenta su Facebook

commenti