L’Acr Messina batte altri due colpi. Ecco gli esperti Esposito e Giordano

Esposito e GiordanoLa grafica con cui l'Acr annuncia gli arrivi di Esposito e Giordano

L’Acr Messina ha ufficializzato infatti gli ingaggi di Antonello Giordano e Gennaro Esposito. Diventano così undici i calciatori sotto contratto con il rinnovato sodalizio peloritano.

Nato a Vallo della Lucania il 16 agosto 1988, il trentenne Giordano è un difensore centrale, dotato di un fisico imponente, che ha militato quasi per l’intera carriera in serie D. Cresciuto nelle giovanili della Nocerina, proprio con i rossoneri debutta in prima squadra nella stagione 2007/2008, giocando 56 gare in due anni prima della promozione in C2 nell’annata 2009/2010 (5 presenze).

Antonello Giordano

La carriera di Antonello Giordano: un altro difensore dal grande fisico per Cazzarò

In seguito Giordano torna in D, dove dal 2010 al 2018 veste le maglie di Real Nocera Superiore, Cavese, Battipagliese, Gelbison e Az Picerno: 187 le gare disputate in totale, condite da 15 reti segnate. Nella scorsa stagione, infine, il centrale campano ha difeso i colori dell’FC Francavilla, formazione che milita nel girone H di serie D e con cui ha giocato 28 gare.

Lunga carriera anche per Gennaro Esposito, centravanti nato ad Avellino il 10/7/1984 e con un passato nelle giovanili del Napoli. Proprio con la maglia azzurra ha debuttato in B nella stagione 2002/2003, prima di disputare sei stagioni consecutive nel professionismo con le maglie di Cavese, Giugliano, Pro Vasto, Benevento, Cassino e Vigor Lamezia: circa 60 le presenze in C2 (condite da 11 marcature segnate) a cui si aggiungono le 3 gare disputate in C1, ancora con il Napoli, durante l’annata 2004/2005.

Gennaro Esposito

Per Gennaro Esposito oltre 150 reti in carriera

Tra 2008 e 2009 la prima, breve parentesi in serie D, con Orvietana e Rieti, per un totale di 40 presenze complessive e 19 gol segnati, prima di tornare in C2 nel 2010, quando chiuderà il campionato con la maglia del Vico Equense (14 gare e 2 reti). Nella stagione seguente Esposito torna in D, categoria in cui resterà fino al dicembre 2015: Voluntas Spoleto, Turris, Casertana, Gelbison, Pomigliano, Torrecuso, Battipagliese, Città di Brindisi e Taranto le squadre con cui giocherà oltre 150 gare, segnando 55 gol.

Poi, dal gennaio 2016 fino al termine della stagione 2017/2018, il centravanti milita in Eccellenza, prima con l’Herculaneum (14 presenze e 8 reti), poi con il Savoia, collezionando 48 gettoni di presenza in due anni e firmando 41 marcature. Nella scorsa stagione, infine, ben 17 i gol segnati in 30 partite con la maglia del Nola, formazione che ha militato nel girone H di serie D.

Gennaro Esposito

Per Gennaro Esposito curriculum sterminato e tante stagioni in doppia cifra

Di seguito la rosa provvisoria del rinnovato Acr Messina.
Portiere – Federico MEO (2000; confermato).
Difensori Francesco BARBERA (2001; confermato); Vincenzo DE MEIO (2000; Parma, prestito), Francesco FORTE (1998; Fidelis Andria), Alessandro FRAPAGANE (1994; Città di Messina), Antonello GIORDANO (1988; Francavilla).
Centrocampisti Fabio BOSSA (1998; confermato); Francesco BUONO (1999; Avellino); Francesco SAVERINO (2001; Città di Sant’Agata).
Attaccante Antonio CRUCITTI (1987; Cittanovese), Gennaro ESPOSITO (1984; Nola).

Commenta su Facebook

commenti