La ZS Group Messina si impone a Gela e conquista il tredicesimo successo in stagione

BSM festeggia a fine gara la vittoria sul GelaBSM festeggia a fine gara la vittoria sul Gela

Tredicesima vittoria in campionato per la ZS Group Messina. I peloritani sbancano il parquet di Gela al termine di una gara condotta fin dalle prime battute. Nonostante le assenze di De Angelis e Varotta, i giallorossi superano una mai doma Melfa’s Gela che non ha mai mollato nonostante i 17 punti di svantaggio della seconda frazione, rimontando fino al meno 2 d’inizio ultimo quarto. Messina ha mostrato la solita grande personalità, mantenendo calma e serenità nei momenti clou del match e alla fine ha portato a casa due punti fondamentali per la sua classifica che si fa, di giornata in giornata, sempre più interessante. Il team allenato da Pippo Sidoti Francesco Paladina, con una gara da recuperare, mantiene la terza posizione in graduatoria a quattro lunghezze dal Ragusa e sei dall’Alfa Catania, prossimo avversario al “PalaMili”. E’ stata una vittoria di squadra con ben cinque giocatori in doppia cifra. Ottima la prestazione di Travis Black 19 punti (6/9 da 2), 7 rimbalzi, 5 palle recuperate e 33 di valutazione. Cristiano Scimone conferma la convincente prova contro Adrano mettendo a segno 16 punti (5/6 da 2). Doppia doppia per Hamish Warden (14 punti e 14 rimbalzi), 11 punti per Federico Manfrè e per Lorenzo Genovese glaciale dalla linea della carità nel rovente finale con un fondamentale 6/6 ai liberi. Tutta la squadra ha dato il massimo, a iniziare dalla sempre preziosa regia di Giorgio Busco, dai minuti importanti di Gianluca Ettaro che ha messo a segno i suoi primi punti in maglia giallorossa.

GELA BSM Palla a due

GELA BSM Palla a due

La Zs Group Messina scappa subito sul 12-2, con Black e Warden in evidenza. Gela tenta di restare in scia con le triple di Kuborovic. Scimone piazza la tripla del +12 (7-19), Sonogo fa valere la sua stazza sotto canestro ma è Black a fissare il risultato sul 12-23 al 10’. Nel secondo periodo sono sempre gli scolari a tenere in mano le redini del match. Gela prova a rientrare toccando il -8 (21-29) grazie al gioco da tre di Ventura. Genovese ed Ettaro mantengono il vantaggio degli ospiti che vedono avvicinarsi i gelesi sul-7 con Sonogo che realizza il canestro del 26-33. La risposta dei giallorossi arriva a stretto giro di posta con il break di 8-0 firmato da Black e Manfrè (26-41). Il primo tempo si conclude sul 28-42.

Alla ripresa del gioco la ZS Group Messina tocca il massimo vantaggio sul +17 grazie ad uno scatenato Scimone, ma la Melfa’s non si dà per vinta: Ventura e Serrani fanno gli straordinari (39-49). I canestri di Warden mantengono Messina in doppia cifra (41-53). Gela ha una fiammata con Ndiaye e Kuborovic e si riporta sul -4 (49-53). La triplona di Genovese fissa il risultato sul 49-56 alla mezzora. Ultimo quarto avvincente, Gela non ci sta a perdere. Dopo il +9 realizzato da Warden, il 7-0 di parziale riporta i bianchi di casa sul-2 (56-58). Il “PalaItis” è una bolgia, ma Messina non perde la calma. Ci pensa Black a ricacciare a -5 gli avversari (56-61). Messina non molla più la presa, Scimone, Black e Warden mantengono il vantaggio, poi complici un paio di antisportivi, con un imperturbabile Genovese gli scolari allungano dalla lunetta e alla fine chiudono sul 66-75. Finisce con i messinesi in gruppo a centrocampo a festeggiare il meritato successo con il selfie della vittoria. Per il Gela ci saranno occasioni migliori per tornare al successo.

Travis Black in lunetta

Travis Black in lunetta

Basket School Gela – ZS Group Messina 75-66
Parziali: 12-23, 16-19 (28-42), 21-14 (49-56), 17-19
Basket School Gela: Sanogo 16, Libro, Cassarino, Serrani 5, Cavallo, Ndiaye 14, Kuburovic 16, Ventura 11, La Rosa 4, Miranovic. Allenatore: Salvatore Bernardo
ZS Group Messina: Genovese 11, Olivo, Ettaro 2, Varotta ne, Scimone 16, Gullo ne, Busco 2, Black 19, Manfrè 11, Muscolino ne. Allenatore: Francesco Paladina
Arbitri: Massari di Chiaramonte Gulfi e Puglisi di Aci Catena
Note: Uscito per cinque falli Serrani

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva