La Waterpolo Messina saluta malinconicamente la serie A2 con l’ennesima sconfitta

Waterpolo MessinaLa rosa della Waterpolo Messina 2019

La Waterpolo Messina conclude con una sconfitta la sua tribolata stagione in A/2. A Napoli, contro l’Acquachiara, seconda forza del torneo, le ragazze peloritane hanno impattato negativamente  il match finendo travolte dalle campane per 22-8. Da salvare la seconda frazione e le tre reti messe a segno da Marta Misiti che fino al 29 maggio prenderà parte al raduno collegiale di per le Nate 2004 e seguenti. Il campionato si chiude malinconicamente con la retrocessione in serie B delle giovani peloritane, che in questa stagione hanno stabilito un record poco invidiabile, infatti non hanno ottenuto alcuna vittoria, con zero punti in classifica.

Acquachiara- Wp Messina 22-8  (8-1, 3-4, 8-1, 3-2)

Acquachiara: Cipollaro, Di Maria, De Magistris 3 , Scarpati A. , Massa, Pignataro, Mazzola 6 , Tortora 7 , Giusto, Acampora 2 Foresta 3, De Bisogno 1, D’Antonio. All.: Damiani.

Wp Messina:Laganà, Celeste, Atigue , Bagnato, Misiti Marta 3, Marchetti 1, Tamagnone 2, Misiti Francesca 1,  Colosi 1,  Rella, Celona. All.: Radicchi

Arbitro: Gomez

Questi i risultati della diciottesima giornata:  Volturno- Ancona 5-9, Cosenza- Flegreo 8-6, Tolentino- Roma Vis Nova 8-11, Firenze PN- Brizz Ct 7-9 Classifica: Ancona 52, Acquachiara  42, Flegreo  37, Cosenza 35,  Roma Vis Nova 28, Tolentino 23, Volturno e Brizz 16, Firenze PN 13,  Wp Messina 0.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti