La Tiger Brolo al “Vasi” di Piraino per il resto della stagione

I sostenitori gialloneri

La Tiger Brolo ha comunicato che, preso atto dell’impossibilità di disputare le proprie partite casalinghe allo stadio “Comunale”, giocherà tutte le restanti gare interne stagionali presso lo stadio “Vasi” di Piraino. La Società Tiger – si legge nella nota – si scusa con i propri tifosi, ai quali chiede comunque grande sostegno in vista di un finale di campionato di Serie D molto duro, da affrontare tutti uniti.

Lo stadio "Vasi"

Lo stadio “Vasi”

Il rammarico del club giallonero è condiviso del primo cittadino di Brolo, il sindaco Irene Ricciardello. «Sono molto dispiaciuta – dichiara il Sindaco Ricciardello – per il fatto che una realtà sportiva importante come l’Asd Tiger, fondata e cresciuta nel nostro paese e che rappresenta Brolo in tutto il Sud Italia, debba essere costretta a disputare le proprie partite interne lontano dalla sua casa. Purtroppo, a causa della situazione economica in cui versa il nostro Comune, non possiamo permetterci di utilizzare i fondi di bilancio per i lavori di adeguamento dell’impianto sportivo “Comunale”. Resta fermo il mio impegno a reperire le risorse necessarie per far rientrare al più presto a Brolo la squadra, come tutti noi auspichiamo».

Commenta su Facebook

commenti