La tifoseria abbandona lo stadio: “Costretti ad allontanarci dal nostro Amore”

Curva SudLa Curva deserta e lo striscione dei tifosi

Dopo l’accelerazione della trattativa con Massone, le varie anime della Curva Sud manifestano compatte il loro malcontento.

Curva Sud

Il cuore della Curva Sud deserto, dopo l’uscita dallo stadio della tifoseria organizzata

Questo il comunicato stampa diramato dalla tifoseria organizzata:
“Abbiamo aspettato, abbiamo ascoltato tutto e tutti, solo ed esclusivamente per cercare di dirimere una matassa di bugie incomprensibili e per tutelare quello che per noi è il nostro patrimonio più importante, il Messina. Abbiamo tenuto fede alla promessa fatta a Cristiano Lucarelli, che ringraziamo per l’affetto dimostrato alla nostra piazza, di aspettare fino a giorno 28. È arrivato il momento di dar seguito allo striscione esposto due settimane fa “Pretendiamo chiarezza o ci avrete lontano”: oggi siamo costretti ad allontanarci dal nostro più grande Amore, per colpa di soggetti che tutto sono tranne che tifosi del Messina. Noi dei gruppi della Curva Sud, uniti in questa decisione, resteremo sui gradoni 15 minuti per urlare in faccia a questi soggetti il nostro disprezzo, dopodiché usciremo per tenerci lontano da chi tra bugie e sotterfugi sta uccidendo il nostro Messina. Ringraziamo anticipatamente chi si unirà a questa nostra iniziativa di protesta verso una situazione ormai divenuta insostenibile”.

Commenta su Facebook

commenti