Dopo la sosta, Letojanni sfida un’Augusta alla disperata ricerca di punti salvezza

Siciliana Maceri LetojanniLa Siciliana Maceri Letojanni in azione contro il Coordiner Catania

Determinazione, coraggio, forza e voglia di andare fino in fondo per ottenere “un posto al sole …”. Tutto nel corso di un “trittico” di partite considerate delle vere proprie “finali” da “dentro o fuori”. Tre match che la Siciliana Maceri Volley Letojanni (serie B, girone I) dovrà affrontare per raggiungere un obiettivo che sembra sempre più ad un passo: ovvero la qualificazione per andare a giocarsi gli spareggi “promozione”. Un sogno in cui la società jonica non ha mai smesso di credere, visto che, a tre turni dalla fine del torneo, le posizioni di classifica non sono ancora ben delineate e tutto può ancora accadere.

Letojanni

Maurizio Schifilliti (Volley Letojanni)

Con un Cinquefrondi e un Misterbianco appostati attualmente in prima e seconda posizione con 58 punti ciascuno e, a seguire, proprio i letojannesi, a quota 56. Situazione poco chiara che porterà, dunque, capitan Schifilliti e compagni a tentare il sorpasso in vista dello scontro diretto tra calabresi e catanesi, previsto per la penultima giornata. Un motivo in più per crederci già a partire da sabato 22 aprile, dopo il turno di riposo pasquale, quando gli uomini di Centonze scenderanno sul parquet di un Augusta impegnato, ora come ora, in una quanto mai delicata lotta per non retrocedere in serie C.

Una vera e propria “battaglia” (quella per evitare appunto il declassamento) che gli uomini di mister Caramagno stanno portando avanti dall’inizio del campionato con il coltello in mezzo ai denti. E proprio per questo la squadra messinese ha lavorato duramente nel corso delle ultime sedute settimanali, analizzando anche i filmati delle partite giocate finora dai siracusani. Tutto per opporsi nel miglior modo possibile ad un sestetto al cui interno sono presenti atleti che conoscono benissimo la serie B, come l’opposto Maccarrone e il posto 4 Bottino, ma che rimane saldamente impelagata nei bassifondi della graduatoria.

Letojanni

Il Presidente Lotronto premia l’Asd Letojanni al Gran Galà del Volley

Elementi che sono riusciti ad aver la meglio sul Brolo e sul Modica e che vorranno fare la voce “grossa” in un palazzetto casalingo, dove arriverà comunque un nutrito gruppo di tifosi letojannesi. E al riguardo, la dirigenza peloritana ha previsto già l’impiego di un pullman che partirà nel primo pomeriggio alla volta di Augusta, dove, alle ore 18.30, inizierà una gara nel corso della quale sarà vietato sbagliare.

Commenta su Facebook

commenti