La Polisportiva Universitaria Messina si aggiudica la Coppa Barocco 2017

HockeyLa Polisportiva Universitaria Messina

A Ragusa, la Polisportiva Universitaria Messina si aggiudica la Coppa Barocco 2017 battendo, in una finale tutta messinese, un ottimo Cus Unime per 3 a 2 con un gol del ragusano e capitano Ottavio Murè.

Hockey

Il presidente Pino D’Agostino

L’edizione 2017 della Coppa Barocco di Hockey Indoor si disputa al Pala Parisi di Ragusa con l’organizzazione curata dalla società dell’HC Ragusa. Ben sei le formazioni in gara divise in due gironi: HC Ragusa, Polisportiva Universitaria Messina e la Raccomandata Giardini nel girone A, Cus Unime, Master HC RG e la squadra maltese del Floriana Young Club nel girone B. Alla fine delle gare di qualificazioni la griglia delle due semifinali vede contrapposte la Polisportiva Universitaria alla squadra maltese del Floriana Young Club e il Cus Unime ai padroni di casa dell’HC Ragusa. La Polisportiva conquista la finale grazie al 3-2 sui maltesi, mentre il Cus Unime ha la meglio sulla squadra iblea per 3-1. Il primo tempo della finale si chiude sul 1 a 1 dopo il vantaggio  del Cus Unime con Giorgio Comitini e il pari di Andrea Siracusa. Inizio ripresa vibrante con due parate del portiere cussino sullo scatenato Gigy Spignolo. Ed è il CUS invece a trovare il vantaggio con Comitini, ma successivamente Gigy Spignolo trova la rete del pareggio. Dopo un palo di Comitini e il già citato Murè a sprigionare la gioia del Presidente Pino D’Agostino. Al terzo posto del torneo giunge la squadra maltese del Floriana Young Club.

 

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com