La Lega Pro ricorderà le vittime dell’Olocausto con un messaggio sui led

Giorno della MemoriaAnche il calcio ricorda la Shoah

“Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario”, con queste parole di Primo Levi la Lega Pro celebra il Giorno della Memoria in ricordo delle vittime dell’Olocausto. Il messaggio apparirà sui led luminosi di tutti i campi della Serie C NOW, nel corso delle gare di campionato che verranno disputate da oggi fino al 29 gennaio 2024, in quattro momenti: al fischio di inizio, al minuto 27 del primo tempo e, infine, in due occasioni della ripresa.

Giorno della Memoria

Il Giorno della Memoria su tutti i campi di Serie C

Le attività coinvolgeranno anche la fase prepartita, all’ingresso in campo delle squadre, e l’intervallo, quando lo speaker dello stadio darà lettura del seguente messaggio: “Tutti i club della Lega Pro si schierano contro ogni forma di odio, violenza e razzismo in ricordo del Giorno della Memoria dell’Olocausto che ricorre ogni 27 gennaio. Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario”.

La commemorazione non si limiterà alle attività negli stadi della Serie C NOW, ma è previsto il lancio di una campagna social dedicata. La Lega Pro tutta, ricordando le atrocità della Shoah, ripudia qualsiasi atto di aggressione e sarà sempre in prima linea nella battaglia al razzismo.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia