La Jsl ospita il Bernalda nell’ultima gara del quadrangolare nazionale U15

I ragazzi della JSL Under 15

La squadra Under 15 della Junior Sport Lab attende trepidante la sfida di domenica contro il Bernalda, in programma al Polivalente di Sinagra (ore 16.00), che chiuderà il quadrangolare nazionale di calcio a 5.

Juniro Sport Lab

Il portiere Giuseppe Cordima

Dopo la sconfitta incassata all’esordio in casa della Parete Academy ed il successivo esaltante successo conquistato sul campo dei campioni d’Italia in carica della Segato, i giovani neroverdi intendono completare, nel migliore dei modi, questo prestigioso trittico di partite.

“Veniamo dalla vittoria contro la Segato e vogliamo completare bene il percorso – ha dichiarato, in settimana, il portiere Giuseppe Cordima -. Per riuscirci dovremo giocare da squadra, senza inutili individualismi, e proporre le nostre qualità fin dalle battute iniziali del match, rimanendo sempre concentrati e lottando su ogni pallone per conquistare l’intera posta in palio”.

Junior Sport Lab

Matteo Aquilia della JSL

Fiducioso il mister Matteo Aquilia: “Ci siamo tolti una bella soddisfazione a Reggio Calabria, frutto di una notevole prestazione contro un eccellente avversario. Abbiamo centrato, così, la prima storica affermazione della JSL oltre lo Stretto.

Adesso i ragazzi puntano a ripetersi opposti al Bernalda, altra rivale di livello. Sarà una gara difficile, poiché ci troveremo di fronte una compagine specializzata nel futsal, che ha, quindi, una specifica metodologia e schemi collaudati. Proveremo a tenerle testa e, alla fine, tireremo le somme. Indipendentemente dal risultato, il bilancio sarà molto positivo, soprattutto per il bagaglio d’esperienze accumulato nelle tre uscite”.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia