La Gradinata Tifo e l’Allegra Brigata al fianco del Basket Barcellona: “Non ci vendiamo”

BarcellonaGradinato tifo Barcellona

Pubblichiamo integralmente i due comunicati stampa emessi rispettivamente dai club organizzati di Barcellona, Gradinata Tifo e Allegra Brigata, che dichiarano di sostenere unicamente il progetto del Basket Barcellona e chiudono le porte alla neonata Cestistica Barcellona:

“Abbiamo appreso ieri da articoli diffusi a mezzo stampa in cui si dà per certa, a detta del dottor Aurelio Coppolino, la costituzione di una nuova (vecchia) società denominata Cestistica Barcellona, con colori sociali bianco verdi che rievocano in maniera inequivocabile un passato morto e sepolto conclusosi con la cessione del titolo ai messinesi e non per un canestro sbagliato sul campo come asserito. In tali articoli si dà per scontato l’appoggio e il calore del tifo barcellonese che si è riacceso nelle recenti finali play off contro Cassino. In relazione a tutto ciò, la gradinata tifo, intende dissociarsi fermamente e totalmente da qualunque progetto che non si ponga in continuità con il Basket Barcellona, che da oltre un decennio porta i colori giallo rossi in giro per l’Italia, con fierezza e orgoglio. La nostra passione è giallo rossa, i nostri beniamini vestono giallo rosso, la nostra squadra si chiama Basket Barcellona, e la sosterremo qualunque sia la categoria. Per quanto detto, se qualcuno crede di fare del tifo giallo rosso merce di scambio in nome di un progetto ambizioso, si sbaglia di grosso. Infine vogliamo precisare che, qualora il Basket Barcellona dovesse malauguratamente scomparire dal panorama cestistico, saremmo ben lieti di appoggiare chi ne dovesse rappresentare la naturale prosecuzione, mantenendo naturalmente immutati denominazione e colori sociali. Non giocate con la nostra passione”.
Gradinata tifo

Logo Allegra Brigata

“Abbiamo appreso, con non poco stupore, la notizia diffusa negli ultimi giorni circa la possibile esistenza di una fantomatica cordata di imprenditori, che avrebbe l’intenzione di resuscitare la defunta Cestistica Barcellona. Senza voler entrare nel merito del delirante ed arrogante comunicato stampa a firma del sig. Aurelio Coppolino, diffuso inizialmente da una testata giornalistica di Capo d’Orlando, immediatamente dopo l’eliminazione dell’Igea Basket Barcellona dalla serie playoff contro Cassino, intendiamo esprimere il nostro sdegno e porre all’attenzione generale alcune considerazioni. Reputiamo vergognosa l’azione di “sciacallaggio sentimentale” finalizzata ad accaparrarsi le simpatie degli sportivi barcellonesi, riesumando il nome (solo e soltanto quello) di una ex gloriosa società barcellonese; in secondo luogo, sappiano questi personaggi che noi non seguiremo, né appoggeremo, alcuna società che non sia l’Igea Basket Barcellona. Se qualcuno ha la voglia e la disponibilità economica di investire nella pallacanestro barcellonese è a questa società che deve fare riferimento. Se ciò non sarà possibile per qualsivoglia motivo e l’lgea Basket dovesse malauguratamente scomparire, appoggeremo la società che ne rappresenterà la naturale prosecuzione, assumendone denominazione e colori sociali. Il circo lo lasciamo agli altri. Noi non siamo in vendita!”
BAllegra Brigata

The following two tabs change content below.
Redazione Messina Sportiva

Redazione Messina Sportiva

Commenta su Facebook

commenti