La Fortitudo Messina rovina la festa all’Orsa. Bellomo incontenibile nel finale

Fortitudo MessinaCavalieri chiama lo schema (foto Andrea Pagano)

La Fortitudo Messina si conferma una volta di più tra le rivelazioni assolute del torneo, cancella la sconfitta subita nel finale in gara-1 e adesso vede nuovamente il sogno serie B a portata di mano. Si deciderà tutto sabato, in gara-3, al PalaRussello, dove gli uomini di Claudio Cavalieri proveranno a completare la rimonta, forti del calore e del peso del fattore campo.

Fortitudo Messina

Magarinos anticipa Cortina e appoggia a canestro (foto Andrea Pagano)

Iannicelli (12 punti) e soci sono partiti meglio, chiudendo avanti di sei alla prima sirena (16-22). Dopo due quarti abbastanza equilibrati (42-41 il parziale all’intervallo), Magarinos (top scorer ospite con 19) e i suoi compagni hanno provato a scappare nel terzo parziale, chiudendo avanti di otto alla penultima pausa (48-56). Poi al PalAlberti di Barcellona è stato un finale incandescente.

Caroè (top scorer del match con 22 punti), Duval (già decisivo sulla sirena in gara-1 e autore di 21 punti) e Fernandez (14) hanno dato il +4 ai locali, sul 72-68, a 150 secondi dal termine, con l’impianto barcellonese – per una sera caloroso come accadeva soltanto qualche anno fa – che ha sognato la definitiva impresa.

Fortitudo MessinaMa dopo ben dieci vittorie consecutive tra il finale di stagione regolare e i play-off, con la doppia affermazione con l’Alfa Catania e il successo nel primo atto della finale, per l’Orsa è maturato il ko. Decisivo Bellomo (che ha chiuso con 17 punti), letteralmente incontenibile nel finale con due triple consecutive e poi la freddezza necessaria dalla lunetta. In doppia cifra anche il giovane Cavalieri. Adesso i nero-verdi sono ad un passo dalla B.

OrSa Next Casa Barcellona-Fortitudo Messina 74-78
Parziali: 16-22, 42-41, 48-56.
Next Casa Barcellona: Cardone, Golubovic 2, Fernandez 14, Striuga, Duval 21, Todorovic 5, Costantino 4, Irato, Caroè 22, Cortina 3, Ciadini 3. Coach: F. Biondo.
Fortitudo : Bellomo 17, Cavalieri 10, Mollica 4, Magarinos 19, Di Nezza 9, Yeyap 7, Giannullo, Iannicelli 12, Giovani, Ottoborgo, Terzi. Coach- C. Cavalieri.

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva.it, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma per 6 anni. Nel 2022 è maestro in una scuola primaria a Siena, nel 2023 assistente amministrativo in un istituto secondario a Piacenza