La Curva Sud: “Sogni la Regione ma non riesci ad aprire un campo di pallone”

Curva SudIl nuovo striscione esposto dalla Curva Sud

Dopo quasi quindici anni torna il derby tra Messina e Palermo ma si gioca sul campo neutro di Vibo Valentia. Un affronto, una delusione che la tifoseria organizzata peloritana non riesce a digerire. Nella serata di venerdì infatti la Curva Sud è tornata ad esporre uno striscione polemico nei confronti del sindaco Cateno De Luca, che aveva promesso – invano – la riapertura del “Franco Scoglio” in tempo per l’evento. Ma gli interventi di messa a norma dell’impianto non sono stati completati in tempo a causa delle mancate forniture di materiali relativi alla videosorveglianza. Il nuovo striscione, esposto a pochi passi dal Duomo, fa riferimento all’ambizione del primo cittadino, pronto a correre per Palazzo d’Orleans, lasciando in anticipo la sua carica: “Sogni la Regione… ma non riesci ad aprire un campo di pallone”. Soltanto 48 ore prima un altro messaggio era stato esposto all’esterno dello stadio e faceva riferimento proprio alla scadenza disattesa dopo un sopralluogo nell’impianto del primo cittadino e della Giunta a metà luglio: “Annunci in diretta, proclami eclatanti. La verità è che siete dei politici scarsi tutti quanti”. 

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma