La Costa d’Orlando affronta il Ragusa, ma la testa è a Reggio Calabria

Costa D'Orlando BasketLa Costa d'Orlando spera di acciuffare in extremis gli spareggi

Il torneo di C Nazionale “I” della Costa d’Orlando giunge al suo epilogo domenica 19 aprile, quando i biancorossi affronteranno alle ore 18 presso il “PalaValenti”di Capo d’Orlando la Nova Virtus Ragusa.

Serie C Nazionale

Tutta la carica emotiva di Giuseppe Condello (Costa d’Orlando)

Dopo aver espugnato Patti, i paladini di coach Condello sono pronti al rush finale di un campionato che deve ancora emettere il verdetto conclusivo su quali squadre parteciperanno alla seconda fase. Dentro Cefalù e Reggio Calabria che si contendono solo la prima piazza (cefaludesi al riposo), a battagliare per l’ultimo posto disponibile sono proprio l’Irritec Costa d’Orlando e lo Sport è Cultura Patti. Il calendario dell’ultimo turno propone Costa d’Orlando-Ragusa e Vis-Patti. Se Ragusa non ha più niente da chiedere a questo campionato, diverso il discorso per la Vis, che con una vittoria sulla truppa di coach Sidoti balzerebbe al primo posto del girone. Per accedere alla seconda fase del torneo, la Costa dovrà battere i ragusani di coach Di Gregorio e sperare in una vittoria dei reggini contro Patti.

Dominguez, trascinatore dei "Paladini"

Dominguez, trascinatore dei “Paladini”

L’incontro con Ragusa non dovrà però essere preso sottogamba. All’andata, infatti, furono proprio i biancoazzurri ad uscire vincitori dopo un confronto tiratissimo. In casa Costa servirà massima concentrazione e voglia di vincere per portare a casa gli ultimi due punti di questo girone e chiudere così in bellezza davanti ad un pubblico sempre più affezionato ai colori biancorossi. Se i paladini faranno il loro dovere, a quel punto un orecchio andrà inevitabilmente a Reggio Calabria, dove la Vis, vincendo contro Patti, centrerebbe il primo posto e spedirebbe la Costa alla seconda fase.

La sfida tra Irritec Costa d’Orlando e Basket Club Ragusa si giocherà domenica 19 aprile alle ore 18 al “PalaValenti” di Capo d’Orlando. Gli arbitri di questa ultima giornata di regular season saranno i signori Carlo Di Giorgi di Palermo e Stefania Perrone di Augusta. L’ingresso è libero.

 

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma