La Betaland regina degli Under 22. Gennaro Di Carlo: “Concentrati su Venezia”

Betaland Capo d'Orlando-Olimpia MilanoLa difesa dell'Olimpia su Fitipaldo (Foto R. Fazio)

Nel primo weekend di Serie A sono 10 i giocatori Under 22 (nati dal 1995 in poi) scesi sul parquet, con Capo d’Orlando che si afferma come “regina”: sono ben 3 i giovani in campo per i siciliani, tutti con almeno 15 minuti di utilizzo.
Nella classifica stilata da ItalHoop, è proprio un giocatore dell’ Orlandina a guidare la classifica: il classe ’97 Vojislav Stojanovic, che resta in campo per 26 minuti, realizzando 9 punti. Gradino più basso del podio l’USA Lee Moore (’95) e l’altro paladino Tommaso Laquintana (’95) che distribuisce 4 assist in uscita dalla panchina.
Scorrendo la classifica (ordine decrescente per valutazione) si trova Daniel Donzelli (’96), poco incisivo rispetto alle buone uscite in pre-campionato, Simone Fontecchio (’95), che paga la profondità del roster dell’Olimpia Milano, riuscendo a rimanere in campo per soli 5 minuti, e Zoltan Perl (’95) che di ritorno della Nazionale gioca 17 minuti chiudendo con 2 punti e altrettanti rimbalzi.

Nel frattempo il coach della Betaland Gennaro Di Carlo ha parlato al programma Terzo Tempo, proiettandosi ai prossimi impegni del club orlandino: «Sono orgoglioso di come i miei ragazzi abbiano messo in difficoltà l’Olimpia Milano per 30′. Adesso dobbiamo prendere tutto ciò di buono fatto contro l’EA7 e concentrarci sulla sfida di Venezia. La squadra ha dimostrato di giocare bene anche senza il suo leader principale, e da questo punto di vista mi piace questa sua caratteristica dato che siamo costruiti per esprimere grande intensità e l’assenza di Drake con i falli di Delas ha ridotto le rotazioni. Quando abbiamo abbassato il ritmo Milano ci è tornata sotto».

Di seguito la classifica stilata da Italhoop:

Classifica Under 22

Classifica Under 22

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva