La Betaland Capo d’Orlando si avvicina al sogno Drake Diener

Drake Diener

Capo d’Orlando è molto vicina all’accordo con Drake Diener (Priority Sports-Two Points): le alternative Cremona e Brindisi (dove si riproporrebbe la coppia con Sacchetti in panchina?) avrebbero lasciato cadere l’ipotesi, mentre il club del presidente Sindoni vuole fortemente riportare in Sicilia la guardia 35enne lanciata in serie A nel 2007-08. Contestualmente la Betaland attende la decisione di Antonio Iannuzzi (Two Points) che entro domani dovrà sciogliere la riserva sulla proposta recapitatagli dal club siciliano; Alex Oriakhi (Excel-SigmaSports) invece ha rimandato di una settimana la risposta alla proposta di rinnovo. In entrata si registra anche l’interesse per il play di Brescia Juan Fernández. Per il ruolo di assistant coach in corsa Daniele Michelutti (SportLab Agency), Marco Sodini (SportLab Agency) e Alessandro Magro (SportLab Agency), nomi in lizza anche per i ruoli di vice a Brescia e Caserta.
Nel frattempo si registra la richiesta della FIP inoltrata alla Lega Basket di aumentare a 5000 posti la capienza minima degli impianti per i playoff. Al momento attuale sarebbero solo 5 su 16 i campi utilizzabili per i playoff e nelle capienze della postseason 2015-16 solo Milano ha superato quota 5000. Reggio Emilia ha varato un piano per portare il PalaBigi a 4600 posti nel giro di 12 mesi, restando comunque al di sotto della capienza minima ipotizzata; lavori in vista anche a Sassari con un ampliamento del PalaSerradimigni previsto dagli attuali 5000 a 7000 posti, mentre Cantù – in attesa dei lavori per la costruzione del nuovo Pianella – giocherà la stagione 2016-17 a Desio, omologato nuovamente per 6500 posti (uno dei 30 impianti italiani sopra la quota 5000 prevista negli intenti della FIP). Spicca però il dato che ben 5 società su 8 nei playoff abbiano visto diminuire gli spettatori rispetto alla regular season con sole 3 squadre (Milano, Sassari e Avellino) oltre quota 4000 di media.

Alessandro Magro in lizza per il ruolo di assistant coach

Alessandro Magro in lizza per il ruolo di assistant coach

SOCIETA IMPIANTO CAPIENZA MEDIA 15-16 PLAYOFF
Milano Forum 12331 9177 8859*
Pesaro Adriatic Arena 10323 4774 –
Bologna Unipol Arena 8650 5538 –
Caserta PalaMaggiò 6387 4327 –
Avellino PalaDelMauro 5195 2821 4526
Varese PalaWhirlpool 5107 3759 –
Sassari PalaSerradimigni 5000 4614 4613
Trento PalaTrento 4387 3080 2932
Torino PalaRuffini 4387 3676 –
Pistoia PalaCarrara 3916 3622 2979
Cantu Pianella 3910 3762 –
Brindisi PalaPentassuglia 3534 3415 –
Cremona PalaRadi 3519 2607 2539
Capo d’Orlando PalaFantozzi 3510 2075 –
Venezia Taliercio 3509 3357 3509
Reggio Emilia PalaBigi 3500 3409 3454
* quattro gare disputate a Desio

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com