La 2H Endurance di domenica apre la stagione 2023 al Kartodromo di Messina

Fase gara Endurance (foto di Filippo Mazzullo)

Scatta ufficialmente la stagione 2023 al Kartodromo di Messina. Domenica 22 gennaio torneranno a ruggire i motori con la 2H Endurance, valida per il Campionato Regionale ASI – SWS Endurance 2023, organizzato dal Karting Club Messina del responsabile Duilio Petrullo. Sei gli appuntamenti in programma relativi alla specialità: quattro da 2H, uno da 4H, uno da 7H, con una gara di scarto. A laurearsi campione nel 2022 è stato il team Gattopardo. Secondo posto per Apulia, al terzo Trinacria R.T.

Fase gara 2H Endurance (foto di Filippo Mazzullo)

Si riparte adesso nel nuovo anno con tante novità, a cominciare dal sistema di punteggio che verrà attribuito utilizzando il simulatore dei punti SWS in modo da rendere ancora più incerta ed avvincente la competizione. Da regolamento si procederà dunque secondo il seguente criterio: 85% dei punti per la gara di 2H del 22 gennaio, 90% per la 2H del 16 aprile, 95% per la 4H del 30 aprile, 100% per la 2H dell’11 giugno, 110% per la 7H del 18 novembre, 120% per la 2h del 16 dicembre.

Sono già numerose le adesioni alla 2H Endurance di domenica 22 gennaio che vedrà partecipare i piloti delle tre categorie in gara: F1 (Pro), F2 (Amatori) e F3 (Esordienti). Per la F1 hanno assicurato la loro presenza Leopard, Gattopardo, Trinacria RT, MRT Pro e The Drifters.

Fase gara Endurance (foto di Filippo Mazzullo (2)

Alle ore 10 il via alle operazioni. Dopo il tradizionale briefing e il sorteggio dei kart, le qualifiche di 10’ serviranno a determinare la griglia di partenza della due ore che promette di tenere il pubblico col fiato sospeso fino alla bandiera a scacchi. Durata massima stint di 25’. Per ogni sosta è obbligatorio il cambio kart, mentre il cambio pilota è facoltativo. Il VAR, già testato durante la passata stagione, aiuterà a controllare tramite le telecamere l’andamento in pista ed a decidere in base alle segnalazioni provenienti dai giudici circa le eventuali penalità da infliggere. Al termine della 2H Endurance verranno premiati i primi tre team classificati per ogni categoria, oltre al conduttore che ha ottenuto la pole position e il “best lap” assoluto della manifestazione.

Partenza 2h Endurance (foto di Vincenzo Nicita Mauro)

Il Campionato Sprint, che prevede 16 gare distribuite nell’arco di 8 giornate, avrà invece inizio il prossimo 4 febbraio. Cerchiata di rosso nel calendario stagionale, infine, la data dell’attesissima 24H Endurance, l’autentico fiore all’occhiello, che si svolgerà al Kartodromo di Messina il 27/28 maggio 2023.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.