Il Taormina tessera l’attaccante Marco Saccullo. Oltre 140 gol in carriera

Città di TaorminaMarco Saccullo

Il Città di Taormina ha ufficializzato il tesseramento dell’attaccante Marco Saccullo, classe 1994 che ritrova mister Eugenio Lu Vito, suo compagno di squadra nelle prime stagioni della sua carriera a Randazzo. Dopo aver mosso i primi passi nei settori giovanili di Bronte, San Pio X e Hinterreggio, Saccullo debutta tra i grandi nella stagione 2012/13 proprio a Randazzo, segnando oltre 40 gol in due stagioni e mezzo, cui si aggiungono i 5 in un paio di mesi ad Aci Sant’Antonio nella prima parte della stagione 14/15.

Città di Taormina

Giovanni Cardullo, Marco Saccullo e Antonello Garufi

Nel successivo campionato di Promozione si divide tra Adrano e Real Città di Paternò, ma è nella “sua” Bronte che esplode definitivamente, segnando un’ottantina di reti in tre stagioni. Numeri che gli valgono la chiamata del Carlentini in Eccellenza, con cui continua a incrementare il proprio personale bottino di gol nonostante gli ultimi due campionati siano stati fortemente condizionati dagli stop per la pandemia. Complessivamente sono otto le operazioni in entrata per il Taormina: in precedenza erano stati ingaggiati anche il portiere Umberto Cirnigliaro, i difensori Sebastiano Sardo e Marco Trovato, i centrocampisti Daniele Ancione, Orazio Urso e Angelo Strano e l’attaccante Santino Biondo.

The following two tabs change content below.