Il Sant’Agata ingaggia l’esterno sinistro Paolo Brugnano. Anche lui era a Rende

Paolo BrugnanoPaolo Brugnano in azione con il Rende (foto Andrea Rosito)

Settima operazione in entrata per il Sant’Agata, la seconda tra gli under. Nelle ultime ore infatti è arrivata la firma dello juniores Paolo Brugnano, classe 2001 calabrese, giocatore in grado di agire sulla corsia di sinistra sia da terzino che da esterno di centrocampo. Brugnano è già stato allenato da mister Giampà nelle giovanili del Catanzaro, con cui ha disputato due stagioni tra Berretti e prima squadra, prima di accasarsi lo scorso gennaio al Rende. Con i biancorossi 17 presenze e un assist, nel match vinto con l’Acr Messina capolista.

Paolo Brugnano

Paolo Brugnano in allenamento con il Catanzaro (foto catanzarosport24)

“Sono contento e carico e non vedo l’ora di cominciare – ha detto Brugnano –. Nella mia decisione ha pesato tanto il fatto di aver avuto mister Giampà come allenatore a Catanzaro. Mi piace il suo modo di lavorare e con lui mi sono trovato benissimo. Credo che a Sant’Agata ci siano tutti i presupposti per fare bene e spero di togliermi tante soddisfazioni collettive e personali”. La società santagatese si conferma dunque particolarmente attiva sul mercato per mettere a disposizione di mister Giampà per l’inizio della preparazione, fissato per lunedì 9 agosto, una rosa quanto più completa possibile. Dal Rende era stato appena prelevato il centrocampista over Daniele Cipolla.

Paolo Brugnano

Paolo Brugnano con la maglia del Rende

Di seguito la rosa aggiornata del Sant’Agata.
Portiere – Francesco CANNIZZARO (2003, Savoia).
Difensori – Simone BRUGALETTA (1994), Mirko GALLO (2000), Simone GIULIANO (1997, Marina di Ragusa).
Centrocampisti – Paolo BRUGNANO (2001, Catanzaro), Claudio CALAFIORE (1995, Dattilo), Daniele CIPOLLA (1998, Rende), Vittorio FAVO (1996).
Attaccanti – Fabio ALAGNA (2000), Giovambattista CATALANO (1994, Licata), Giorgio CICIRELLO (1995), Alessio FAELLA (1995, Afragolese).

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma