Il precampionato conforta l’Akademia. Pisano: “Gruppo e ambiente ideali”

Akademia MessinaMichela Pisano con la maglia del Cerignola (foto Sergio Martelli)

Le ultime uscite di precampionato hanno ribadito il trend in forte crescita delle ragazze dell’Akademia Sant’Anna. Al di là della vittoria finale, risultato gratificante che ovviamente garantisce entusiasmo, il livello espresso nei match disputati durante il II^ Torneo dello Stretto dimostrano quanto il gruppo stia trovando la giusta chimica in vista dell’avvio del campionato, non solo in campo ma anche e soprattutto fuori, come conferma il libero Michela Pisano, che ribadisce l’importanza del gruppo: “Credo molto all’aspetto relazionale. Sono convinta che prima del lavoro tecnico ci sia bisogno di un ambiente sereno in cui lavorare. Qui a Messina l’ho trovato subito e quindi sono molto felice di essere qui”.

Akademia Sant'Anna

Michela Pisano in fase di ricezione

La giocatrice di Benevento, classe 1997, arriva a Messina dopo alcune esperienze importanti di lungo corso, prima tanti anni a Benevento e poi a Cerignola nelle ultime stagioni. In queste occasioni ha incrociato il suo cammino sportivo con alcuni dei nuovi volti dell’Akademia Santa’Anna, come Margherita Muzi, Valentina Martilotti ed Erika Dell’Ermo. Un fattore che ha influito nella sua scelta di approdare in riva allo Stretto ma non è stato l’unico. “Sicuramente la presenza delle ragazze ha contribuito alla mia scelta di venire all’Akademia – aggiunge Michela -. Soprattutto, però, ha pesato la chiamata di Nino Gagliardi: mi sono sentita veramente tanto fiera quando mi ha chiamato questa estate. Ho voglia di continuare a lavorare con lui e con lo staff tecnico. A Messina ho trovato un gruppo coeso fin dall’inizio: la cosa più importante è che oltre a lavorare intensamente ci divertiamo tanto”.

Akademia Sant'Anna

I neo-acquisti Pisano e Martilotti con la divisa di Cerignola

Progressi evidenti in questa pre-season grazie all’ottimo lavoro di mister Mori. Adesso anche il rientro di mister Gagliardi fresco di medaglia d’argento ai mondiali femminili Under 18. Insomma tutti i tasselli si stanno incastrando alla perfezione, rispettando al meglio la programmazione stabilita dallo staff tecnico. “In queste settimane abbiamo cercato di mettere in pratica gli insegnamenti dello staff. Ovviamente ora con Nino il gruppo tecnico è al completo. Noi ce la mettiamo tutta, cerchiamo di dare il massimo di noi stesse e di iniziare al meglio il campionato”.

The following two tabs change content below.