Il Messina Volley sorride al tie-break

PIP_7561Il Messina Volley si aggiudica al quinto set l’intensissimo derby con il Volley ‘96 Milazzo, giocato al PalaRescifina di fronte a circa 200 spettatori. E’ stata una gara lunga e vibrante (durata quasi 2 ore e 20′), e pensare che l’esito del primo set (25-15 per le messinesi) sembrava far da preludio ad un pomeriggio tranquillo per le padrone di casa, grazie ad un servizio efficace e ad un prolifico attacco di banda. La camaleontica squadra di coach Salmeri si trasforma letteralmente fin dalle prime battute del secondo parziale con l’ala Lombardo e la centrale Gitto che salgono in cattedra, portando per mano le proprie compagne ad una veemente reazione che sorprende, e non poco, le atlete di mister Cacopardo, le quali, non riuscendo più a ricevere bene, permettono alle mamertine di giocarsela punto a punto, fino alla rocambolesca fase finale del set vinta dalle ospiti 28-30.

Sulla situazione di parità nei set (1-1), i numerosi sostenitori si aspettavano la reazione del Messina Volley, ma era ancora il Volley ’96 a dettare ritmo e gioco grazie al servizio insidiosissimo della Tassone e della stessa Lombardo e con l’intero collettivo milazzese impressionante in fase difensiva. Mister Cacopardo a metà set inseriva nella mischia la sedicenne Laganà in regia al posto della Donato, ma il black-out delle peloritane faceva segnare, a conclusione del parziale,

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com