Il Messina Volley è in serie B2. Rizzo: “Giusto riconoscimento per le ragazze”

Messina VolleyL'esultanza del Messina Volley

Dopo una spettacolare stagione, scandita da 13 vittorie in altrettante gare, senza lasciare neanche un punto alle avversarie (e soltanto 5 set persi su 44 disputati), le “Leonesse Terribili” del Messina Volley conquistano la promozione in serie B2.

Il direttore generale Mario Rizzo (Messina Volley)

Infatti a seguito della sospensione del Campionato Fipav di serie C femminile per via del Coronavirus, la federazione ha reintegrato in serie B2 la prima squadra di serie C della Regione Sicilia, nella speciale classifica ottenuta dal ranking dei tre gironi regionali. Le giallo-blu dunque risultano in cima a questa speciale graduatoria con il coefficiente 3 (rapporto punti/partite giocate) derivante dall’andamento da rullo compressore che ha caratterizzato la splendida stagione di Gloria Scimone e compagne.

Dietro si collocano a 2,92 il Marsala e a 2,77 il Merid Volley Valley Catania, le altre due primatiste dei restanti gironi regionali. Dopo appena due anni dunque la compagine peloritana tornerà a calcare i taraflex di un campionato nazionale. Onore e merito alle ragazze guidate dalla professionalità e dall’abnegazione di mister Danilo Cacopardo, capace di plasmare una gruppo di giovani atlete traducendo in squadra delle attitudini personali e conquistando la vetta dalla prima giornata.

Messina Volley

La formazione del Messina Volley

Contento, ma sempre con i piedi per terra, il direttore generale Mario Rizzo: “Questa è stata davvero una stagione esaltante con le nostre ragazze che, non soltanto hanno ottenuto la prima posizione nel nostro girone, ma hanno ottenuto anche la posizione più ambita nella classifica avulsa che vale l’unica promozione ufficiale dalle serie C alla B2. La prossima stagione, oltre a presentare tanti interrogativi dal punto di vista organizzativo per effetto della pandemia, ci pone una certezza a livello tecnico e infatti sarà questa squadra, che ha ottenuto la promozione diretta, a rappresentare il fulcro dell’organico della formazione che affronterà la B2”.

Messina Volley

Mister Danilo Cacopardo (Messina Volley)

“È una scelta non solo di spessore tecnico e di maturità, ma anche premiante per quello che hanno saputo dare e fare in campo e fuori dal campo, perché hanno rappresentato una grande squadra a livello di gruppo – prosegue Rizzo -. Certamente un elogio particolare va allo staff tecnico, capitanato da Danilo Cacopardo, che ha saputo costruire, partita dopo partita, questo grande risultato che ci permetterà di svolgere l’ottavo campionato nazionale nella storia del Messina Volley. Un ringraziamento particolare va a chi ci ha permesso di poter affrontare tutte le spese e tutti gli impegni di natura economica, ossia gli sponsor che ci hanno permesso di gestire con assoluta serenità questa stagione, fino a quando non è stata sospesa per effetto della pandemia, e siamo sicuri che non faranno mancare il loro apporto anche nella prossima stagione in serie B2, un grazie veramente di cuore”.

Il dg ha rivolto infine “un ringraziamento doveroso a tutto lo staff dirigenziale e soprattutto per l’ufficio stampa, in quanto è stato encomiabile il modo in cui ha dato visibilità a questa splendida cavalcata verso la promozione, senza dimenticare il prezioso contributo dello staff medico che ha saputo curare le nostre atlete fino agli ultimi impegni”. Ecco il roster campione: Giovanna Biancuzzo, Ylenia Biancuzzo, Francesca Cannizzaro, Stefania Criscuolo, Donatella Donato, Michela Laganà, Martina Marra, Adriana Mento, Giulia Mondello, Gloria Scimone, Federica Sicari, Giulia Spadaro.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva